Seat eXS, il monopattino elettrico che batte il traffico

1226 0
1226 0

Seat eXS è il monopattino elettrico che la Casa spagnola ha sviluppato insieme a Segway. Una soluzione di “Easy Mobility” per battere il traffico dei centri urbani sempre in espansione. Seat eXS è una soluzione di micro mobilità perfetta per gli utenti che desiderano girare per la città in maniera efficiente e sostenibile.

Vogliamo rendere Seat un riferimento in ambito di micro mobilità“, dice il responsabile marketing Lucas Casasnovas. “In tal senso, il nostro obiettivo è far conoscere ai clienti che vivono in un contesto urbano le possibilità per girare in città in maniera economica, sostenibile, agile e divertente“.

Seat ha raggiunto un accordo strategico con Segway, una delle maggiori aziende a livello mondiale nell’ambito della mobilità elettrica individuale. Il nuovo eXS è stato disegnato dalla Casa di Barcellona per i propri clienti e integra la tecnologia elettrica di Segway (basata nello specifico sulla piattaforma del modello ES2).

Questo veicolo permette agli utenti di coprire l’ultimo tratto del tragitto raggiungendo anche destinazioni di difficile accesso per le automobili. Grazie alle ruote con diametro di 8” e alle sospensioni anteriori e posteriori è facile e comodo da utilizzare e la combinazione tra batteria e motore garantisce una velocità fino a 25 km/h.

L’eXS è dotato anche di luci LED anteriori e posteriori, luce ambiente personalizzabile, schermo LCD, cruise control e antifurto. Inoltre è possibile collegare una batteria supplementare per aumentarne l’autonomia che, a seconda delle condizioni, può arrivare a un massimo di 45 km.

Sarà in vendita a partire da dicembre 2018 al prezzo di 599 euro. Inizialmente sarà disponibile in Spagna, Francia, Germania, Austria, Svizzera e Portogallo e successivamente nel resto d’Europa.

Ultima modifica: 15 novembre 2018