Rolls-Royce Wraith Kryptos: l’edizione speciale piena di segreti

253 0
253 0

Rolls-Royce propone una nuova edizione speciale dedicata agli amanti degli enigmi. Si chiama Rolls-Royce Wraith Kryptos Collection, una serie di 50 esemplari esclusivi che celano un messaggio da decifrare.

Rolls-Royce Wraith Kryptos Collection 2
Rolls-Royce Wraith Kryptos Collection (Foto: Rolls-Royce)

“Il nome Kryptos”, spiega la designer Rolls-Royce Katrin Lehmann “deriva dal greco antico e si riferisce a qualcosa di invisibile, nascosto e codificato, persino mitico”. Sul corpo e all’interno della Wraith Kryptos sono dunque stati inseriti dei cifrari e dei messaggi in codice da risolvere. “Come designer”, continua sempre la Lehmann, “sono sempre stata affascinata dall’idea di poter comunicare messaggi che possono comprendere solo poche persone, usando simboli, pittogrammi e numeri. Trovare la chiave diventa fondamentale per apprezzare il vero significato di un oggetto”.

Leggi anche: Rolls-Royce Wraith Black & Bright, dalla Russia con splendore

Il messaggio cifrato inserito nella Rolls-Royce Wraith Kryptos ha dunque lo scopo di accompagnare i clienti in un viaggio divertente e misterioso. Le uniche due persone che sono al momento a conoscenza del significato del codice sono Katrin Lehmann e il CEO di Rolls-Royce Torsten Muller-Otvos. Quest’ultimo ha dichiarato di non vedere l’ora di sapere “se qualcuno dei nostri clienti riuscirà a decifrare il codice”.

Rolls-Royce Wraith Kryptos Collection 4
Rolls-Royce Wraith Kryptos Collection (Foto: Rolls-Royce)

Gli indizi partono dalla tradizionale statuetta Spirit of Ecstasy che si staglia sulla punta del cofano della Rolls-Royce Wraith Kryptos, che presenta un’incisione misteriosa in smalto verde sulla sua base. Per risolvere l’enigma occorre poi analizzare i ricami dei poggiatesta: ma ciò non vuol dire che non ci possano essere altri indizi disseminati qua e là fra i vari esclusivi elementi che compongono questa lussuosa automobile.

Rolls-Royce Wraith Kryptos Collection 5
Rolls-Royce Wraith Kryptos Collection (Foto: Rolls-Royce)

Ultima modifica: 7 luglio 2020

In questo articolo