Rolls-Royce Ghost: la nuova generazione è quasi pronta, ma sarà l’ultima

328 0
328 0

Rolls-Royce sta dando gli ultimi ritocchi alla nuova generazione di Ghost. In Rete stanno già circolando delle foto del prototipo camuffato in azione sul Nurburgring, impegnato a eseguire gli ultimi test sulle prestazioni. Si tratterà della terza serie della lussuosa berlina e, soprattutto, dell’ultima generazione: dopo la sua uscita, infatti, Rolls-Royce interromperà la produzione di Ghost, a dieci anni dal debutto, per concentrarsi sulla progettazione del modello che la sostituirà.

Presentata per la prima volta al Salone di Francoforte nel 2009, la Rolls-Royce Ghost è stata un successo commerciale per la casa inglese, che l’aveva creata per tentare di raggiungere “un nuovo pubblico di clienti più giovani”.

Per ora, comunque, i fan della Ghost non hanno da preoccuparsi: la nuova versione è quasi pronta e si basa sulla giovanissima Rolls-Royce Architecture of Luxury, una nuova piattaforma sviluppata ad hoc.

Il design non cambierà molto, nonostante la diversa piattaforma (la precedente generazione si basava sulla BMW Serie 7), ma c’è da aspettarsi una fascia anteriore ancora più delicata ed elegante e interni più moderni, con l’adozione di tecnologie all’avanguardia.

Non ci sono ancora dettagli sulla motorizzazione, ma la maggior parte degli addetti ai lavori ritiene che la nuova Rolls-Royce Ghost adotterà un motore V12 bicilindrico da 6,75 litri, già in forza a Phantom e Cullinan.

Ultima modifica: 13 novembre 2019