ROAD4US: il sito di Renault dedicato alla prevenzione stradale

234 0
234 0

Tutte le aziende automobilistiche si impegnano nei più svariati modi a rendere più sicure le strade, sia per i conducenti che per chi sta fuori dagli abitacoli. Uno dei più recenti esempi di questo impegno arriva da Renault, che ha presentato un progetto che si rivolge a tutti, automobilisti, pedoni, ciclisti, grandi e piccoli. Si chiama Road4US ed è un sito online sviluppato dal Gruppo Renault con il sostegno della sua Fondazione e dell’associazione francese Prévention Routière. L’obiettivo di questo portale è di puntare l’attenzione sui rischi stradali e sui buoni comportamenti da adottare sulla strada.

Road4US nasce da alcune riflessioni di Renault di fronte ai dati relativi alla pericolosità dell’ambiente stradale. Secondo un rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità datato 2018, gli incidenti stradali sono la prima causa di mortalità delle persone fra i 5 e i 29 anni e provocano 1,35 milioni di decessi ogni anno, che significa 1 morto ongni 24 secondi in tutto il mondo.

Per provare a dare delle risposte costruttive a questi dati, Renault e i suoi partner hanno approntato un piano preventivo per provare a individuare quali siano le principali cause di incidenti e dunque quali sono i comportamenti più a rischio. Anche in questo caso le informazioni sono arrivate dall’OMS, che ha stilato una lista di suggerimenti di prevenzioni riguardanti una lunga serie di possibili situazioni o elementi rischiosi, come alcool, cintura, droga, moto, pedoni, soccorsi, smartphone, biciclette, visibilità, velocità, casco e così via.

Road4US è un intuitivo contenitore di informazioni e buoni consigli su come comportarsi in modo sicuro in strada. È stato pensato per rivolgersi a tutti i tipi di utenti, pedoni e conducenti, indipendentemente dalla loro cultura, età o livello di istruzione. Sul sito vi sono infatti illustrazioni molto semplici, con codici e simboli praticamente universali, senza testi o connotazioni culturali. Le immagini possono anche essere scaricate gratuitamente, utili magari a genitori e insegnanti per educare i più piccoli ad approcciarsi al mondo della strada.

Road4US di Renault è anche partecipativo: chiunque infatti può assegnare un voto alle illustrazioni proponendo eventualmente consigli per migliorare e rendere più efficaci i messaggi.

Ultima modifica: 18 febbraio 2020