Rivian al lavoro per la quotazione in Borsa

469 0
469 0

La sturtup californiana specializzata in veicoli elettrici Rivian si sta concretamente muovendo per ottenere una quotazione in Borsa. L’azienda, che ha già fra i suoi maggiori investitori Ford e Amazon, ha infatti presentato alla Securities and Exchange Commission (SEC – ente statunitense che vigila sulla Borsa) i documenti necessari ad avviare un’Offerta Pubblica Iniziale (IPO).

Rivian, secondo quanto riferiscono gli esperti del settore, potrebbe ottenere una valutazione di circa 80 miliardi di dollari (più o meno 67,5 miliardi di euro), cifra che porterebbe la startup a superare compagnie veterane come ad esempio General Motors o la stessa Ford che la finanzia.

Si tratta di un risultato notevole anche per il fatto che, lo ricordiamo, Rivian non ha ancora messo su strada nemmeno un veicolo, nonostante il record di prenotazioni ottenuto dal suo pick-up elettrico Rivian R1T.

Ultima modifica: 30 agosto 2021