Rick Beasley di Belron è il miglior tecnico nella riparazione dei vetri

721 0
721 0

Il conto alla rovescia inizia, i riflettori si avvicinano – ed è showtime! Sotto una pressione estrema e di fronte a più di 1.500 persone tra cui 550 clienti, fornitori e colleghi, i 30 migliori tecnici Belron hanno gareggiato per vincere il titolo di “Best of Belron”. Hanno rappresentato 15.000 tecnici altamente qualificati di Belron che effettuano 11,7 milioni di interventi di riparazione e sostituzione di vetri per veicoli all’anno.

Dopo mesi di preparazione e allenamento, i finalisti hanno dovuto dimostrare la perfezione in tutti gli aspetti del loro lavoro tra cui la sostituzione del lunotto posteriore, la riparazione del parabrezza, la sostituzione di un vetro laterale e quella del parabrezza.

I tecnici hanno dimostrato la loro esperienza nella riparazione e nella sostituzione vetri, utilizzando le nuove tecnologie e seguendo gli standard di sicurezza e di qualità così come le capacità di comunicare con i clienti.

Una squadra di giudici ha valutato i finalisti. Non solo misurando le loro prestazioni in fatto di qualità, sicurezza ed efficienza, ma anche garantendo equità e la trasparenza durante la competizione.

Rick Beasley
Rick Beasley

Le parole di Gary Lubner, CEO di Belron

Questa competizione si tiene per riconoscere e celebrare l’eccellenza dei nostri tecnici ed è così stimolante vedere tutti questi professionisti di talento, mettere tanta passione e impegno in quello che fanno. Il nostro obiettivo è quello di svolgere ogni lavoro con cura reale e ciascuno dei nostri finalisti certamente ha dimostrato che cosa significa. Questo evento mostra realmente cosa rappresenti lo “Spirit of Belron” – è qualcosa di più di riparare e sostituire il vetro di un veicolo”.

Dopo la gara, il vincitore è stato annunciato da Gary Lubner durante una speciale cerimonia di gala. Il campione ha ricevuto un premio in denaro pari a un anno di stipendio.

Le parole di Rick Beasley

Sono ancora scioccato e rimarrò scioccato per altri tre giorni. È bello vincere per gli Stati Uniti”.

Rick Beasley
Rick Beasley and Gary Lubner

Leo Benz della Germania si è classificato secondo, mentre il terzo piazzamento è andato a Ryan Adams del Canada. Sfuma il podio per il campione italiano, Andrea Viglione, che si è comunque particolarmente distinto nella prova di riparazione del parabrezza e nella fase di ricalibratura degli ADAS.

Parallelamente alla gara, la conferenza dal titolo “Driving change” ha riunito più di 550 partner commerciali dai settori assicurativo, delle flotte, del leasing e del noleggio.

Speaker di prestigio del settore e della ricerca tra cui il COO di Lyft Inc. Jon McNeill, il presidente e COO di Liberty Mutual assicurazioni James MacPhee e cacciatore di tendenze e futurologo Magnus Lindkvist, che ha offerto preziose intuizioni sulle sfide che i cambiamenti nell’industria automobilistica stanno portando.

Gli argomenti chiave hanno incluso la costante evoluzione della sicurezza e del design dei veicoli. La modifica dei comportamenti dei clienti nei confronti della propria mobilità. E il modo in cui le imprese possono avere bisogno di innovare e cambiare se stessi per rimanere all’avanguardia rispetto a questi sviluppi.

Inoltre, fornitori, partner e Belron hanno avuto modo di mostrare i loro prodotti e servizi. Tra cui gli ultimi sviluppi nel campo dei vetri per veicoli e la tecnologia di riparazione auto in una grande area espositiva.

Ryan Adams, Leo Benz, Gary Lubner and Rick Beasley (left to right)
Ryan Adams, Leo Benz, Gary Lubner and Rick Beasley

Ultima modifica: 4 luglio 2018

In questo articolo