Produzione Volkswagen: il futuro è digitale, connesso e sostenibile

669 0
669 0

Un incontro fra più di 400 esperti sui sistemi di produzione del futuro Volkswagen. Digitalizzazione, guida autonoma e mobilità elettrica trasformeranno radicalmente non solo le automobili ma anche la loro produzione. Nuove tecnologie e nuovi trend aprono a nuovi orizzonti. Tutto diventerà più digitale e più connesso.

All’interno del Gruppo Volkswagen, l’organizzazione sta compiendo uno sforzo congiunto per prepararsi a queste sfide. Le marche e gli stabilimenti si stanno preparando insieme per la trasformazione e per proseguire con il processo di innovazione. Un esempio è l’incontro annuale del team Digital Factory del Gruppo, dove più di 400 esperti si scambiano informazioni e opinioni sui sistemi di produzione del futuro.

Holger Heyn, responsabile delle tecnologie future della produzione, ha affermato: “Vogliamo connettere persone, marche e macchinari in modo intelligente all’interno del gruppo, con l’obiettivo di dare forma alla produzione del futuro insieme”. La strada da percorrere è indicata dai quattro pilastri: strutture di lavoro orientate al futuro, maggiore efficienza, processi intelligenti e una rete versatile.

La digitalizzazione e le tecnologie innovative avranno un ruolo particolarmente importante in quanto offrono un potenziale considerevole per una maggiore efficienza, connessione e sostenibilità”, ha spiegato Heyn. Il reparto produzione combinerà le forze e il potenziale dalle marche e sfrutterà le sinergie risultanti per migliorare la competitività e la futura sostenibilità dell’intero Gruppo.

Un esempio di collaborazione sulla digitalizzazione trasversale è il Digital Factory Team formato da esperti di dieci marche e 18 Paesi.

Frank Jelich, responsabile del Digital Factory Team, ha affermato: “Soluzioni digitali per la pianificazione di un nuovo stabilimento o di una nuova linea di produzione sono da tempo un argomento chiave per noi. Durante la 18esima Digital Factory Conference del Gruppo, ci siamo occupati principalmente di processi di connessione ancora più serrati e sull’utilizzo delle ultimissime innovazioni per i nostri Collaboratori. Beneficeremo della stretta collaborazione fra i nostri migliori esperti”.

Ultima modifica: 3 luglio 2017