La Porsche Taycan si arrampica in montagna ripresa da un drone

1761 0
1761 0

Porsche Taycan, la prima elettrica della Casa tedesca è attesa per il 2019. Fra indiscrezioni e dettagli ufficiali qualcosa della vettura è già noto. In questi giorni, però, la possiamo vedere anche in movimento mentre si arrampica sul Grossglockner, la montagna più alta d’Austria.

Infatti la DJI, società che produce droni, ha diffuso il video di un suo nuovo modello, il Mavic 2. E una delle protagoniste del filmato è appunto la Taycan, insieme a una Porsche 550 Spyder. Le due auto sono riprese da un drone. La sportiva elettrica a quattro porte sembra trovarsi a proprio agio fra le curve della strada che porterà alla vetta.

I dati ufficiali parlano di due motori elettrici sincroni permanenti con una potenza complessiva di 600 cavalli. La trazione sarà integrale e lo spunto da 0 a 100 km/h si completa in 3,5 secondi. La batteria potrà caricarsi molto velocemente a un sistema da 800 Volt. L’autonomia sulla singola carica è di 500 km. In 15 minuti si può ottenere una ricarica dell’80%, utile quindi per 400 km di marcia.

Le stime di Porsche prevedono 20.000 unità vendute all’anno. Significa due terzi delle vendite della 911, sicuramente un obiettivo molto ambizioso che fa capire come Taycan sia un modello chiave per Zuffenhausen.

Ultima modifica: 4 settembre 2018

In questo articolo