Porsche Taycan Cross Turismo: debutto rimandato al 2021

238 0
238 0

Il debutto dell’attesa Porsche Taycan Cross Turismo, la variante crossover della prima e già molto apprezzata auto elettrica Porsche, subisce un leggero ritardo. L’uscita sul mercato è infatti prevista per l’inizio del 2021, anziché per la fine del 2020, come inizialmente programmato.

Questo piccolo ritocco ai piani è stato confermato dallo stesso amministratore delegato Porsche, Oliver Blume. La ragione principale è si legata ai problemi innescati dalla pandemia globale di Coronavirus, ma, come ha spiegato il numero uno Porsche, la situazione dell’azienda di Stoccarda non è assolutamente preoccupante.

Porsche, a differenza di molte altre case automobilistiche, ha infatti retto molto bene il colpo inferto al settore dall’emergenza Covid-19. La ripresa della domanda in Cina e gli ottimi dati di vendita registrati dalla Taycan, dalle nuove 911 Turbo e Targa e dalla Porsche Panamera (soprattutto la versione ibrida), si sono rivelati dei buoni punti di appiglio per rimanere in corsa nonostante la pandemia.

“Il cambiamento non è uno svantaggio per noi”, ha affermato un ottimista Blume, il quale ha anche aggiunto che “Porsche guarda al futuro con fiducia”, sottolineando l’importanza dell’elettrificazione nella costruzione dell’industria automobilistica del domani.

Nei piani Porsche, del resto, si prevede che metà delle consegne globali saranno completamente o quasi completamente elettriche già nel 2025. Le vetture ibride rappresenteranno probabilmente circa il 10% di tutte le vendite di auto, mentre le elettriche arriveranno addirittura al 40%.

Ultima modifica: 27 agosto 2020