Porsche: ecco spiegata l’origine del nome 911

900 0
900 0

Nel mondo delle quattro ruote esistono dei nomi e delle sigle di veicoli che hanno segnato la storia. Uno di questi è certamente 911, una serie di tre numeri che da oltre cinquant’anni è ormai ben presente nell’immaginario collettivo di appassionati e non solo. Ma come ha fatto Porsche a scegliere questo nome?

IL VIDEO CHE LO SPIEGA

Per qualcuno la storia è già nota e anche noi ne avevamo accennato poco tempo fa, parlando della più vecchia 911 in mostra al Museo Porsche. Ma la casa di Stoccarda ha voluto creare un breve video di spiegazione.

EVITARE PROBLEMI CON PEUGEOT

Originariamente il primo modello presentato al Salone di Francoforte nel 1963 aveva come sigla 901. Ma quel genere di serie numerica, ossia tre cifre di cui uno zero nel mezzo, era già un sistema depositato da Peugeot per nominare le proprie vetture.

Per evitare possibili guai legali, Porsche, aveva inizialmente prodotto i numeri in un diverso font e con una tinta oro che li differenziasse da quelli Peugeot. Ma quando iniziò a commercializzare la sua nuova sportiva, nel 1964, decise di sostituire lo zero con un altro 1, dando così origine alla sigla iconica che ha attraversato generazioni di storia dell’automobile.

Ultima modifica: 3 gennaio 2018