Porsche dice addio al campionato IMSA con due 911 speciali

208 0
208 0

Il team Porsche GT ha presentato due esemplari di 911 RSR arricchiti da speciali livree per dire addio alla classe GTLM del campionato IMSA WeatherTech SportsCar, celebre serie di competizioni che si svolgono in Nord America. Il prossimo 14 novembre a Sebring si svolgerà l’ultima gara per la squadra Porsche: lì le due speciali 911 RSR gareggeranno sfoggiando una carrozzeria ispirata alla bandiera nazionale americana e la scritta “Thank You” in grande sugli alettoni posteriori.

Porsche dice addio al campionato IMSA con due 911 speciali 2
Porsche dice addio al campionato IMSA con due 911 speciali (Foto: Porsche)

“Dopo sette anni di successi”, dice Pascal Zurlinden, direttore del Factory Motorsport, “stiamo concludendo il nostro programma di lavoro in Nord America con la prossima gara di Sebring. Con questo speciale design, vogliamo esprimere il nostro attaccamento a questa straordinaria serie di corse e vogliamo anche ringraziare i nostri fedeli fan”.

Porsche dice addio al campionato IMSA con due 911 speciali 1
Porsche dice addio al campionato IMSA con due 911 speciali (Foto: Porsche)

Entrambi i veicoli parteciperanno alla 12 Ore di Sebring. Una presenta il numero 911 ed è stata decorata con una striscia rossa e bianca che corre lungo la linea centrale del corpo vettura, dal davanti a dietro. Stelle bianche su fondo blu occupano il cofano e i pannelli laterali.
L’auto gemella ha il numero 912 ed è stata decorata in modo speculare alla 911: strisce rosse e bianche sul davanti e sui lati, stelle bianche su fondo blu al centro.

Ultima modifica: 12 novembre 2020

In questo articolo