Porsche Charging Service, le elettriche si ricaricano con la app

427 0
427 0

Porsche Charging Service è lo strumento che la Casa tedesca mette a disposizione dei propri clienti proprietari di vetture elettriche o ibride plug-in. Attraverso una app, la ricarica dei veicoli diventa più facile. Una piattaforma digitale gestirà tutti gli aspetti del processo di ricarica. Dall’individuazione delle stazioni più vicine e più adatte alla vettura, fino al pagamento.

La app, scaricabile gratis su tutti i dispositivi mobili con iOS o Android, e il sistema di navigazione Porsche indirizzeranno il guidatore alla stazione di ricarica individuata. Attraverso la app saranno a disposizione in tempo reale informazioni come la posizione e la disponibilità delle stazioni di ricarica, oppure i costi.

Alla colonnina, il cliente si identificherà tramite la app usando un QR Code. Oppure attraverso la “Porsche ID Card” che l’utente riceverà dopo essersi iscritto al servizio. Attualmente Porsche Charging Service è in uso in Germania, Austria, Svizzera, Danimarca, Olanda, Belgio e Finlandia. Entro la fine dell’anno dovrebbe espandersi anche agli altri Paesi europei, Italia compresa.

In Germania, il Porsche Charging Service costa 2,5 euro al mese. Una somma a cui si aggiungono i costi di ricarica, che dipendono dai vari fornitori e dalla quantità di elettricità utilizzata. Gli utenti possono registrarsi sul sito www.porsche.com/connect-store.

Ultima modifica: 13 giugno 2018