Porsche e Audi in Formula 1 dal 2026: lo dice il CEO Volkswagen Herbert Diess

227 0
227 0

Audi e Porsche gareggeranno in Formula 1 a partire dal 2026. Lo ha affermato il numero uno del gruppo Volkswagen, Herbert Diess, in occasione di un incontro stampa a Wolfsburg.

Diess ha dunque messo fine a un lungo rincorrersi di indiscrezioni e previsioni riguardanti proprio questo tema, ossia l’ingresso di Audi e Porsche nel campionato maggiore del motorsport mondiale. Il CEO di Volkswagen ha affermato che il consiglio di amministrazione è riuscito ad appianare le diverse opinioni, concludendo in modo positivo la faccenda.

A far vincere il partito del sì alla Formula 1 sarebbero state le favorevoli previsioni sul ritorno di immagine e di ricavi.

Partecipare al campionato di Formula 1, secondo Diess, porterà a un aumento del valore dei marchi e permetterà di testare e di mostrare al mondo le più avanzate tecnologie sviluppate dal gruppo Volkswagen.

L’ingresso di Audi e Porsche avverrà nel 2026. Si tratta di una data non casuale: da quell’anno, infatti, verranno introdotte nuove regole relative ell’elettrificazione e ai combustibili sintetici, due campi su cui Porsche e Audi stanno appunto già lavorando con grande attenzione.

Non ci sono per ora dettagli ulteriori su questa operazione strategica.

Ultima modifica: 3 maggio 2022