Porsche Arena, ritorno vincente e sorrisi per la Sharapova

791 0
791 0

Alla Porsche Arena ritornano i sorrisi sul campo da tennis tra la Sharapova e il Marchio tedesco. Maria è tornata a vincere nel circuito professionistico al Porsche Tennis Grand Prix. Nella Porsche Arena completamente gremita, la folla ha riservato un’accoglienza entusiasmante alla campionessa partecipando con grande interesse al suo rientro.

Per la tre volte vincitrice di Stoccarda si è rivelato il ritorno che tutti avrebbero auspicato. Nella sua prima partita al WTA Tour, dopo  la sospensione per Odpig, Maria Sharapova ha battuto la forte tennista italiana Roberta Vinci per 7-5, 6-3 entrando fra le 16 finaliste nello storico torneo che quest’anno festeggia il 40° anniversario.

È stato come se non avesse mai smesso di giocare. Il pubblico di Stoccarda ha dato a Maria Sharapova un caloroso benvenuto sul campo centrale e ha assistito ad una prestazione impressionate da parte della cinque volte vincitrice del Grand Slam. Sebbene i colpi mancassero leggermente di precisione, c’era ancora tutta la grinta di sempre. Roberta Vinci ha resistito strenuamente, ma non è riuscita a contrastare il gioco vigoroso della russa nel secondo set.

Le parole della Sharapova

È la sensazione più bella al mondo entrare in un’arena come questa e giocare davanti al fantastico pubblico del campo centrale. Negli ultimi mesi ho lavorato duro per prepararmi a questo appuntamento. Giocare di nuovo in questo campo è una sensazione incredibile e, ovviamente, sono contenta di avere iniziato con una vittoria.”

Ultima modifica: 28 aprile 2017

In questo articolo