Porsche apre un parco safari nella sua fabbrica di Lipsia

449 0
449 0

Porsche intende dare dimostrazione del suo impegno nei confronti dell’ambiente annunciando l’apertura delle visite al parco faunistico che si trova attorno alla fabbrica di Lipsia. Un tour dedicato ai bambini fra gli 8 e gli 11 anni, chiamato Porsche Safari, in cui i piccoli visitatori potranno, fra il 9 luglio e il 3 agosto, scoprire la flora e fauna degli oltre 132 ettari di verde che circondano lo stabilimento. Il Safari si basa su un percorso off-road, lungo il quale verranno installate diverse “stazioni di esperienza” (experience station) e una piattaforma di osservazione.

Gli animali più gettonati saranno quasi certamente i pony Exmoor, radunati in una mandria nei dintorni della fabbrica. Ma ci sono anche decine di bovini, tassi, pipistrelli, rane, numerose specie di uccelli e circa 1,5 milioni di api, divise in venticinque colonie, grazie alle quali Porsche può produrre il suo miele (di cui avevamo parlato in questo articolo).

Il progetto è realizzato da Porsche in collaborazione con la Alluvional Forest Station di Lipsia. “Per noi è importante avere un impegno costante per l’ambiente e l’istruzione”, ha affermato Gerd Rupp, il presidente del consiglio direttivo di Porsche Leipzig, “abbiamo un partner specializzato al nostro fianco e non vediamo l’ora di aprire le aree naturali del nostro stabilimento ai bambini e ai giovani”.

Ultima modifica: 12 giugno 2018