Porsche 963, il bolide con Penske Motorsport per il Mondiale Endurance

382 0
382 0

Porsche 963, ecco il bolide per la 24 ore di Le Mans. Il team Porsche Penske Motorsport manda la nuova vettura a caccia di vittorie assolute nelle più importanti gare endurance del mondo.

A partire dal 2023, due prototipi ibridi LMDh parteciperanno sia al FIA World Endurance Championship sia all’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. La vettura da competizione presentata oggi (venerdì 24 giugno) a Goodwood, in Inghilterra, sfoggia i colori sportivi tipici di Porsche: bianco, rosso e nero. A bordo delle auto da corsa da 500 kW (680 CV), piloti esperti di prototipi e vincitori di campionati saranno affiancati da specialisti collaudati del team di piloti ufficiali Porsche. Porsche Penske Motorsport si sta preparando per queste sfide in due sedi: la filiale di Mannheim (Germania) ha il compito di gestire il FIA World Endurance Championship, mentre le vetture dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship sono preparate a Mooresville, North Carolina, USA. 

Dopo 7.889 chilometri di prova percorsi nella prima metà del 2022, siamo su un’ottima strada, ma c’è ancora del lavoro da fare prima dell’inizio della prossima stagione“, ha precisato Thomas Laudenbach, Vice President Motorsport. “La nostra nuova Porsche 963 continuerà la tradizione di modelli leggendari come la 917, la 935, la 956, la 962 e la 919 Hybrid. Sono certo che saremo in una posizione di forza per quanto riguarda la tecnologia e abbiamo inoltre creato le strutture di squadra più idonee per ottenere vittorie nell’avvincente competizione tra molti costruttori e diversi concept“. 

La Porsche 963 farà il suo debutto ufficiale in gara nel gennaio 2023, in occasione della 24 Ore di Daytona, negli Stati Uniti. Nel frattempo, il FIA WEC ha dato il via alle attività di test per le prossime gare del campionato mondiale di quest’anno. Porsche Penske Motorsport punta a una prova generale non competitiva in occasione dell’ultimo appuntamento della stagione in Bahrain, a novembre. 

Negli ultimi mesi, i componenti di Porsche Motorsport e del Team Penske sono arrivati a formare una squadra efficiente e impegnata: il Porsche Penske Motorsport Team“, ha dichiarato Urs Kuratle, responsabile Factory Motorsport LMDh. “Avremo equipaggi di piloti molto forti sulle quattro vetture ufficiali. La collaborazione con il nostro partner di sempre, Michelin, per gli pneumatici, e con il costruttore di telai Multimatic procede alla perfezione. Si prevede che la Porsche 963 sarà omologata in autunno. Fino ad allora, intendiamo proseguire con i test drive e acquisire ulteriori informazioni. Siamo impazienti di fare il nostro esordio”. 

Tra i piloti selezionati per le gare del World Endurance Championship e dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship figurano gli affermati piloti ufficiali Kévin Estre (Francia), Michael Christensen (Danimarca), André Lotterer (Germania), Laurens Vanthoor (Belgio), Matt Campbell (Australia), Mathieu Jaminet (Francia), nonché esperti piloti di auto da corsa come Dane Cameron (USA) e Felipe Nasr (Brasile). Nella fase iniziale di sviluppo, Frédéric Makowiecki ha svolto un ruolo fondamentale: durante il rollout a Weissach, in gennaio, il francese ha guidato la Porsche 963 per i suoi primi metri e anche effettuato i primi giri nel simulatore. Altri annunci relativi ai piloti, compresi quelli per le gare di durata a Daytona, Sebring e Road Atlanta (Petit Le Mans), seguiranno in un secondo momento. 

Porsche Penske Motorsport ha preparato in totale quattro 963 per le competizioni più importanti al mondo presso le sue sedi di Mooresville (Carolina del Nord) e Mannheim (Germania). L’impianto WEC nella regione tedesca del Baden-Württemberg era in precedenza un centro Porsche di Penske Automotive ed è stato costruito secondo gli standard più avanzati. Lo scambio di dati tra i tre centri high-tech di Porsche Penske Motorsport avviene quasi in tempo reale. Il team WEC si trasferirà nella sede di Mannheim in autunno. 

Jonathan Diuguid, amministratore delegato di Porsche Penske Motorsport, ha commentato: “Le aspettative sono estremamente elevate. Non solo da parte del pubblico, ma anche da parte di Porsche e del Team Penske, che in passato hanno scritto insieme grandiosi capitoli del motorsport“.

Diuguid e Travis Law (Responsabile Competizioni) dirigeranno il Team Porsche Penske Motorsport a livello globale, con la supervisione diretta e la gestione di entrambi i programmi FIA WEC e IMSA. Le attività quotidiane del team FIA WEC saranno condotte da Bernhard Demmer (Direttore Generale) e Francis Schammo (Team Manager). Joel Svensson (Team Manager) sarà responsabile del campionato IMSA in Nord America. 

Nel rispetto del regolamento LMDh, la Porsche 963 è basata su un telaio di categoria LMP2

Questo telaio di nuova concezione è fornito dall’azienda canadese high-tech Multimatic. Bosch, Williams Advanced Engineering e Xtrac forniscono i componenti ibridi standard. Il cuore del gruppo propulsore è costituito da un V8 Biturbo da 4,6 litri. Il motore deriva dalla sportiva ibrida ad alte prestazioni 918 Spyder. Il suo DNA risale all’auto da competizione RS Spyder, con cui Porsche e il Team Penske hanno ottenuto numerose vittorie tra il 2005 e il 2008. Dal punto di vista del design, la nuova Porsche 963 si ispira alle classiche e fortunate 956 e 962 degli anni Ottanta.

Una striscia luminosa continua nella parte posteriore richiama l’elemento distintivo dell’ultima generazione 992 della 911. La livrea bianco-rosso-nera è un omaggio alle auto da corsa di successo prodotte da Porsche. Prosegue anche un’altra tradizione: la nuova Porsche 963 sarà disponibile per i clienti fin dal primo anno di gare. I primi team clienti Porsche renderanno noto il loro programma già nei prossimi giorni.

I partner

Per la sua prossima campagna nel FIA World Endurance Championship WEC e nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship (IWSA) – le due serie di gare a più lunga distanza del mondo, tra cui la 24 Ore di Le Mans, la 24 Ore di Daytona e la 12 Ore di Sebring – Porsche Penske Motorsport si avvale di partner affidabili e collaudati. Il produttore di pneumatici Michelin continua la storica alleanza, come pure ExxonMobil con il suo marchio Mobil1.

Oltre allo specialista di software Ansys, che affianca il team globale con soluzioni di simulazione all’avanguardia nel ruolo di partner tecnologico ufficiale, partecipa come partner ufficiale anche Penske Corporation, che darà risalto a una serie di filiali e marchi. Multimatic, con la sua esperienza nel campo dello sviluppo e ingegneristico, si unisce al progetto come partner tecnologico. Inoltre, la maison di orologi di lusso TAG Heuer sarà il partner ufficiale per il cronometraggio del team globale Porsche Penske Motorsport. Il marchio di moda Hugo Boss, partner e fornitore dell’abbigliamento del team, e l’azienda di lifestyle sportivo Puma, partner tecnico per l’abbigliamento da gara ignifugo, completano le partnership di alto profilo di Porsche Penske Motorsport.

Leggi ora: Porsche Taycan Sport Turismo, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 27 giugno 2022

In questo articolo