Porsche 911 type 993, il canto del cigno del boxer raffreddato ad aria | VIDEO

478 0
478 0

Type 993, l’ultima Porsche 991 raffreddata ad aria, secondo tradizione. Continua il nostro percorso di avvicinamento al 27 novembre, quando a Los Angeles sarà svelata l’ottava generazione della “noveundici”.

Porsche 911 type 993 (1993 - 1998)
Porsche 911 type 993 (1993 – 1998)

Porsche 911, prima generazione

Porsche 911 modello G, seconda generazione

Porsche 911 Type 964, terza generazione

La quarta serie, modello 993, restò in produzione dal 1993 al 1998. Prodotta in totale di 68.881 esemplari. Fu l’ultima a riproporre l’impostazione originale: boxer raffreddato ad aria, plancia orizzontale, inclinazione del parabrezza. Ed è un modello molto ricercato dai collezionisti, considerato dai puristi l’ultima vera noveundici.

Porsche 911 Carrera Coupé type 993 (1993 - 1998)
Porsche 911 Carrera Coupé type 993 (1994)

Rispetto alla 964, si trattò di una svolta considerevole non solo dal punto di vista tecnico, ma anche estetico. I parafanghi anteriori della 993 Carrera erano più larghi e piatti. Accorciando il vano bagagli scomparve il labbro in gomma nero, che nel modello G e nella 964 era la giunzione tra la scocca e il paraurti anteriore.

Anche i parafanghi posteriori avevano una forma più ampia e si estendevano in modo lineare sul retro con il gruppo ottico posteriore impostato più in alto. La 993 era disponibile inizialmente nella versione Coupé e Cabriolet con trazione posteriore. Nell’ 1995 seguirono le versioni con trazione integrale Carrera 4 e 911 Turbo con una visco-frizione a dischi, mentre negli anni modelli 1996/97 la Carrera 4S e la Carrera S.

Porsche 911 GT2 type 993
Porsche 911 GT2 type 993

Il modello Targa prodotto a partire dall’anno modello 1996 per la prima volta, invece del tetto pieghevole estraibile, era dotato di un grande tetto scorrevole a regolazione elettrica in vetro multistrato oscurato. Il roll-bar precedente poteva pertanto essere eliminato.

La trazione dei modelli Carrera e Targa era affidata a un nuovo motore da 3,6 litri con una potenza iniziale pari a 272 CV, e, a partire dall’anno modello 1996, pari a 285 CV.

Oltre il muro dei 400 cavalli

La 911 Turbo a trazione integrale è stata equipaggiata con due turbocompressori nel 1995. Arrivando a una potenza di 408 cavalli. La 911 GT2 – realizzata in cento esemplari – erogava 450 cavalli.

Porsche 911 type 993 - infografica
Porsche 911 type 993 – infografica

Ultima modifica: 25 novembre 2018

In questo articolo