Porsche 911 Cabrio (996) in versione speciale firmata Vilner

790 0
790 0

La Porsche 911 Cabrio, modello 996 (quello prodotto fra il 1997 e il 2005), è l’auto scelta da Vilner, noto preparatore bulgaro, per tentare un interessante esercizio di stile. L’obiettivo del tuning è quello di aggiornare con un’abbondante dose di eleganza un modello Porsche che ha sulle spalle più di un ventennio di vita.

Il lavoro di Vilner si è concentrato soprattutto sugli interni. Si nota il cruscotto della Porsche 911 Cabrio (996) modificata arricchito da un’appariscente ed elegante pelle marrone, impreziosita da cuciture a contrasto in bianco e blu. Il volante è realizzato in legno e avvolto anche lui in pelle marrone. Lo stesso stile si osserva sulle portiere, in pelle con inserti in legno, sulle quali però emergono dei dettagli in blu.

Anche i più piccoli elementi, come le leve di rilascio del cofano e del bagagliaio, così come le griglie o le guide delle cinture di sicurezza, sono state ritoccate. Al posto del classico grigio ecco apparire un delicato colore rosa chiamato ‘Vilner Copper Rose’.

Questa attenzione agli interni, per la Porsche 911 Cabriolet (996) firmata da Vilnes è spiegata dal numero uno dell’azienda di tuning bulgara, Atanas Vilner, il quale spiega che le forme dell’abitacolo della 996 “hanno il potenziale per essere reinventate, usando materiali, trame e tecniche audaci. Ed è esattamente quello che abbiamo fatto”.

Ultima modifica: 14 gennaio 2020

In questo articolo