Polestar ha commissionato la propria colonna sonora alla compositrice svedese Lisa Nordström

424 0
424 0

Polestar ha pubblicato quattro album di musica destinati a fare da colonna sonora ai suoi ambienti fisici, i cosiddetti Polestar Spaces, ossia le sedi, gli uffici e gli store del marchio svedese. Le musiche sono state scritte su commissione dalla compositrice svedese Lisa Nordström, recente vincitrice del premio cinematografico svedese Swedish Guldbagge per la miglior musica originale nel documentario ‘Children of the Enemy’, di Gorki Glaser-Müller.

Polestar Soundtrack - La colonna sonora firmata da Lisa Nordstrom 3
Polestar Soundtrack – La colonna sonora firmata da Lisa Nordstrom (Foto: Polestar)

“Ho affrontato questo progetto come fosse la colonna sonora di un film”, dice la Nordström, “ho dovuto identificare i temi che avrebbero funzionato per aumentare l’esperienza. Per me, essere nell’ambiente e assorbire il luogo e la situazione era assolutamente necessario”. La compositrice ha dunque passato diverso tempo nei Polestar Spaces, cercando la giusta ispirazione.

Il frutto di questa ricerca è rappresentato dunque da quattro colonne sonore d’ambiente, progettate appositamente per migliorare l’esperienza negli spazi di Polestar, sia per i clienti che per le persone che vi lavorano. Si tratta di circa nove ore di paesaggi sonori ambientali, che rappresentano i vari momenti della giornata: il mattino, il mezzogiorno, il pomeriggio e la sera. I quattro album prendono i loro nomi dai colori pensati per la Polestar 2: Void, Snow, Midnight e Moon.

La colonna sonora Polestar di Lisa Nordström si può ascoltare su praticamente tutte le piattaforme digitali, fra cui Amazon Music, Spotify e Apple Music.

Ultima modifica: 9 marzo 2022

In questo articolo