Peugeot 308 GTi, la sportiva del leone per i Carabinieri

2096 0
2096 0

Una Peugeot 308 Gti per i Carabinieri. La Casa francese ha infatti consegnato all’Arma la sua sportiva con livrea speciale. La vettura, concessa in comodato d’uso gratuito, verrà utilizzata a Roma. Oltre che per il controllo del territorio, anche per interventi speciali quali il trasporto di organi e sangue e per i servizi di scorta in occasione di cerimonie istituzionali.

La nuova 308 GTi dei Carabinieri si differenzia dalla versione “civile” per una serie di modifiche funzionali imposte dai suoi nuovi compiti. L’allestimento è realizzato dalla carrozzeria torinese NCT, di recente insignita del prestigioso Premio 100 Eccellenze Italiane. Sono previsti segnalatori luminosi a nano LED, che offrono agli operatori la massima visibilità, supporti porta arma lunga a bloccaggio meccanico, un piano scrittoio illuminato ricavato nella cappelliera posteriore dotato di doppia presa USB e predisposizioni per i sistemi di comunicazione e per il sistema di scambio dati operativo ODINO.

La vettura, sviluppata da Peugeot Sport, è dotata del motore 1.6 THP da 272 cavalli. Lo scatto da 0 a 100 km/h si compie in 6 secondi netti. L’auto presenta anche i più moderni sistemi di assistenza alla guida.

A scuola di guida dal campione

Per sfruttare appieno e in condizioni di massima sicurezza la vettura saranno selezionati alcuni militari, già esperti conduttori. Per loro un corso di formazione aggiuntiva sul circuito di Misano Adriatico con un istruttore d’eccellenza come il dieci volte campione italiano rally e pilota ufficiale Peugeot, Paolo Andreucci.

Ultima modifica: 15 dicembre 2017