Peel Trident, la più piccola auto mai prodotta va all’asta

899 0
899 0

Uno dei 45 modelli della micro car Peel Trident andrà all’asta ad agosto. Si tratta di un’auto da Guinness dei Primati: la più piccola mai prodotta. Le misure? 1,37 metri di lunghezza e 1,04 metri di larghezza.

Originariamente, nel 1962, il primo modello a essere lanciato fu la Peel P50. La Peel, una Casa dell’Isola di Man, poco dopo diede alla luce anche la Trident, lunga 1,85 metri e larga 99 centimetri. La forma è particolare, con un corpo vettura costruito attorno a una cupola di plastica che si solleva all’indietro per consentire al guidatore di entrare nell’abitacolo.

Sebbene sia sostanzialmente una monoposto, la Peel Trident era stata progettata per accogliere due passeggeri. Il motore è a singolo cilindro da 49cc, raggiunge i 61 km/h e può percorrere 100 miglia (163 km) con un gallone (3,7 litri). La trasmissione è a tre rapporti senza retromarcia.

La Peel ha prodotto solamente 45 Trident, si dice che gli ultimi sei esemplari avessero propulsore più potente. Si sarebbe infatti passati a 98cc con trasmissione automatica. Il modello in questione sarà battuto all’asta il 17-18 agosto a Monterey, in California da RM Sothebys. Non c’è una base di prezzo, ma si suppone si vada nell’ordine dei 100 mila dollari.

L’esemplare in questione è stato acquistato da un americano nel 2014. L’auto ha subito ristrutturazioni, ma conserva ancora i documenti originali del 1965.

Ultima modifica: 12 giugno 2017