Nissan Micra, cinque stelle NCAP per le versioni top gamma

1410 0
1410 0

Nissan Micra ha ottenuto un punteggio Euro NCAP di quattro stelle, raggiungendo cinque stelle per le versioni dotate di tecnologie di guida intelligente supplementari. La vettura è stata testata secondo i nuovi protocolli Euro NCAP, che consentono di valutare due versioni della stessa auto per poi attribuire due punteggi diversi.

Micra ha ottenuto quattro stelle per i dispositivi di sicurezza presenti di serie in tutta la gamma, mentre ha raggiunto il punteggio massimo, ovvero cinque stelle, quando sulla vettura sono installati i dispositivi di sicurezza previsti di serie sulla versione top di gamma.

La differenza tra i due punteggi è legata alle prestazioni dell’auto nella categoria di valutazione Safety Assist. Ogni Micra è dotata di sistema di frenata d’emergenza intelligente, che rileva la decelerazione o l’arresto del veicolo che precede e aziona automaticamente i freni. A seconda della velocità relativa, questo sistema consente di evitare l’impatto o ridurne la gravità.

Per la nuova Micra sono disponibili anche due ulteriori dispositivi di sicurezza: il sistema di frenata d’emergenza intelligente con funzione di riconoscimento pedoni e il sistema di allerta e prevenzione cambio involontario di corsia, una novità assoluta per le berline di segmento B. Quest’ultimo interviene, per esempio, quando si supera la linea al centro della carreggiata; il volante vibra leggermente, i freni dell’auto vengono azionati automaticamente e singolarmente, in base alla direzione di marcia, riportando dolcemente la vettura all’interno della corsia.

Questi due dispositivi, disponibili di serie sulla versione Tekna e opzionali a partire dalla versione Visia+, sono valsi a Nuova Micra un punteggio superiore nella categoria Safety Assist, che nelle valutazioni Euro NCAP hanno contribuito al punteggio complessivo di cinque stelle.

Ultima modifica: 1 giugno 2017