Nissan insieme a Mercedes per la sostituta della 370Z

868 0
868 0

Si parla da tempo della vettura che andrà a sostituire la Nissan 370Z. La sportiva giapponese ha debuttato nel 2008 e da quel momento non ha subito grossi cambiamenti. Si era anche parlato della possibilità che la produzione venisse interrotta. Invece, Nissan ha confermato che sta lavorando a una nuova generazione di 370Z, anche se non sarà questo il nome.

Il lavoro su questa vettura, che non arriverà comunque molto presto sul mercato, sarà portato avanti in collaborazione con Mercedes. O almeno questo è quanto ha rivelato la pubblicazione giapponese “Response“. Proprio come Toyota, che per dare vita alla nuova Supra si è avvalsa della collaborazione di Bmw. Per dividere costi di sviluppo e produzione, Nissan si è messa alla ricerca di un partner. E pare averlo trovato in Mercedes.

Nissan 370Z Coupe Heritage Edition

La cosa non è esattamente una sorpresa. Infiniti, il marchio di lusso di Toyota, ha lavorato con la Casa tedesca per lo sviluppo del crossover QX30 che si basa sulla Mercedes GLA. Allo stesso tempo, Nissan ha fornito a Daimler il Navara come base per la prima generazione di pick-up della Stella, la Classe X.

Stando a quanto scrive “Response”, la prossima generazione Z sarà offerta in due versioni. L’entry-level dovrebbe essere spinta da un quattro cilindri da 2.0 litri di produzione Mercedes. Il top di gamma invece avrà il V6 biturbo da 3.0 litri e 300 cavalli dell’Infiniti Q60.

Ultima modifica: 16 marzo 2018