Nissan Leaf, cinque stelle Euro NCAP per la nuova generazione dell’elettrica

601 0
601 0

Cinque stelle per la sicurezza alla nuova Nissan Leaf. L’elettrica giapponese ha superato a pieni voti i test della European New Car Assessment Programme (Euro NCAP). La Leaf è la prima auto a essere valutata secondo il nuovo e più rigoroso protocollo che per il 2018 è stato ampliato.

Il protocollo 2018 prevede ora l’introduzione di molteplici test relativi a scenari di incidente significativi. Fra questi, il coinvolgimento di auto, pedoni e un numero crescente di ciclisti. Nei test Euro NCAP la nuova Leaf ha ottenuto un punteggio del 93% per la sicurezza degli adulti e dell’86% per la sicurezza dei bambini.

Il punteggio di sicurezza viene stabilito attraverso una serie di test sul veicolo. Vengono riprodotti scenari di incidente verosimili e che potrebbero comportare lesioni. Le 5 stelle ottenute dalla Leaf sono riconducibili ai sistemi all’avanguardia di assistenza alla guida integrati nell’auto.

Spiccano tecnologie quali videocamera e radar, pensate per offrire numerosi vantaggi come il riconoscimento dei pedoni. Il sistema ProPILOT di Nissan si basa proprio su queste funzioni. L’obiettivo è garantire migliori prestazioni al volante in termini di controllo e sicurezza.

Recentemente anche il Japan New Car Assessment Program ha assegnato all’auto il punteggio massimo di cinque stelle. Nissan Leaf ha totalizzato 94,8 punti sui 100 previsti complessivamente per la sicurezza degli occupanti in caso di incidente.

The new Nissan LEAF: the world’s best-selling zero-emissions electric vehicle now most advanced and accessible on the planet

Ultima modifica: 27 aprile 2018