Niente V6, sotto il cofano di Audi R8 resterà unicamente il V10

484 0
484 0

Non ci sarà una Audi R8 con motore V6, il propulsore V10 resterà l’unico per la super sportiva di Ingolstadt. Se ne era parlato piuttosto insistentemente nei mesi scorsi. La comparsa dello stesso V6 di RS4 e RS5 sembrava possibile sulla R8. Invece non accadrà e il V10 resterà l’unica motorizzazione disponibile.

Lo ha confermato il project manager Bjorn Friedrich a Car Throttle. “Si tratta del miglior motore possibile per questa auto e rimarremo fedeli a questo“. Il V6 biturbo da 2.9 litri produce 450 cavalli sulle RS4 e RS5. Il restyling della R8 recentemente rivelato ha invece reso ancora più potente il V10 aspirato.

Il dieci cilindri a V da 5.2 litri sale infatti da 540 a 570 cavalli con una coppia di 550 Nm a 6.500 giri. L’accelerazione da 0 a 100 km/h è di 3,4 secondi per la Coupé e di 3,5 secondi per la Spyder. Le velocità di punta sono di 324 km/h e di 322 km/h rispettivamente. Il motore diventa ancora più cattivo nella versione Performance arrivando a 620 cavalli con una coppia di 580 Nm. Lo scatto da fermo è di 3,1 secondi per la Coupé (331 km/h di velocità massima) e di 3,2 per la Spyder (329 km/h).

 

Ultima modifica: 16 novembre 2018