New York: al bando le auto a benzina e diesel entro il 2035

575 0
575 0

Kathy Hochul, la neoeletta governatrice dello Stato di New York, ha già firmato un disegno di legge molto importante pensato per contribuire a ridurre i livelli di emissioni di gas serra. Il documento presentato, infatti, prevede che vengano gradualmente fermate le vendite dei veicoli a benzina e diesel nello Stato di New York, fino ad arrivare a uno stop completo entro il 2035.

La proposta della Hochul è in sostanza un emendamento a una legge proposta dal senatore dello Stato di New York Pete Harckham, nella quale si indica che tutti i fuoristrada e i furgoni in vendita nello Stato rientrino nella categoria “zero emissioni” entro il 2045. Tale categoria, secondo il Department of Environmental Conservation di New York, comprende esclusivamente veicoli elettrici, ibridi plug-in e veicoli elettrici fuel-cell a idrogeno.

Leggi anche: Volkswagen: stop ai motori a combustione in Europa entro il 2035

Il provvedimento della Hochul rispecchia il nuovo regolamento del governatore della California, Gavin Newsom, firmato un anno fa, con il quale anche laggiù verranno gradualmente fermate tutte le vendite di veicoli a combustione interna entro il 2035.

Ultima modifica: 10 settembre 2021