Negli USA si vendono più auto elettriche di quelle con il cambio manuale

209 0
209 0

Si sa che negli Stati Uniti hanno una particolare predilezione per le auto con il cambio automatico. La leva del cambio non è ancora sparita del tutto, ma la tendenza è quella: nel 2019, addirittura, per la prima volta nel mercato statunitense il numero di veicoli venduti con cambio manuale è stato inferiore a quello delle auto elettriche (che hanno naturalmente il cambio automatico).

Solo l’1,1% di americani che hanno acquistato una nuova auto nel corso dell’anno passato hanno scelto il cambio manuale (17,1 milioni di unità). I veicoli a propulsione elettrica hanno invece raggiunto l’1,6%. La trasmissione tradizionale ha diminuito la sua quota di mercato dello 0,5% rispetto al 2018, mentre i mezzi a zero emissioni hanno guadagnato uno 0,1%.

Si tratta di una tendenza che per il mercato americano non risulta sorprendente: il numero delle auto con cambio manuale negli USA continua a diminuire in modo costante e anche le case automobilistiche si stanno adeguando. Un esempio su tutte è Subaru, che ha annunciato di voler offrire negli Stati Uniti la nuova Impreza Sport nella sola versione con trasmissione a variazione continua (CVT). Anche Hyundai ha deciso di commercializzare le nuove Elantra e Veloster nella sola variante automatica.

Ultima modifica: 10 febbraio 2020