Naomi Osaka, la regina dell’US Open è la nuova ambasciatrice Nissan

1358 0
1358 0

Naomi Osaka, la regina dello US Open è la nuova ambasciatrice Nissan. La tennista giapponese è reduce dalla controversia finale di New York nella quale ha battuto una polemica Serena Williams. L’annuncio avvenuto presso la sede centrale di Nissan a Yokohama. Una delle prime apparizioni della tennista in Giappone dopo la vittoria del titolo lo scorso 8 settembre.

Forte di un servizio imprendibile, Naomi Osaka è diventata la prima giocatrice giapponese a vincere un torneo singolare femminile del Grande Slam. Nata in Giappone da madre nipponica e padre haitiano-americano, si è trasferita negli Stati Uniti all’età di 3 anni e gioca per il Giappone.

Questa settimana è un sogno che è diventato realtà”, ha detto la tennista. “Sono veramente onorata di rappresentare il Giappone e ora anche Nissan su un palcoscenico mondiale. Ho scelto di collaborare con Nissan per il suo DNA giapponese e per lo spirito di competizione internazionale. È un brand sempre pronto a superare le sfide e non vedo l’ora di trasmettere questa visione improntata all’innovazione e al piacere di guida a nuovi clienti in tutto il mondo”.

Nel quadro dell’accordo, Naomi Osaka comparirà nelle promozioni e nelle campagne pubblicitarie globali di Nissan. La Casa automobilistica sosterrà le attività tennistiche della nuova ambasciatrice che guiderà i veicoli a marchio Nissan durante i tornei.

Grinta e grazia

Con il suo mix di grinta e grazia, Naomi Osaka non ha paura di sfidare le migliori giocatrici della nostra epoca e batterle”, ha commentato Asako Hoshino, Senior Vice President di Nissan. “Questo spirito sportivo è lo stesso che Nissan mostra nella sua lunga storia e si riflette anche nella nuova Leaf, il veicolo elettrico più venduto al mondo. Come per Naomi, anche per Nissan questo è solo l’inizio“.

Ultima modifica: 14 settembre 2018