‘Moments’, la mostra fotografica realizzata con la telecamera della Volvo XC60

650 0
650 0

Al Volvo Studio di Milano si può ammirare una speciale mostra fotografica firmata dal premio Pulitzer Barbara Davidson. Si intitola Moments ed è la prima esposizione di scatti realizzati con un’autovettura. Le fotografie arrivano infatti dalla videocamera anteriore della nuova Volvo XC60, utilizzata per catturare momenti (appunto) di vita urbana attraverso gli occhi della macchina. L’intento di Moments è quello di rendere omaggio, attraverso l’arte fotografica, alle persone e alla loro sicurezza: tema importantissimo per Volvo, sempre al top delle classifiche internazionali dedicate alle automobili più sicure.

LA STORIA DI UNA RAGAZZA

La trentina di fotografie che compongono la mostra restituiscono nel loro complesso la storia di una persona lungo una giornata in giro per la città. La protagonista è una ragazza, al suo primo giorno fra le strade di Copenhagen, in Danimarca.

LA SICUREZZA

Come già accennato, la mostra Moments vuole sensibilizzare gli spettatori sull’importanza e la centralità della persona e della sua salute e sicurezza nell’ambiente urbano. Ma è anche un modo per puntare l’attenzione sulla nuovissima Volvo XC60, una delle automobili più sicure in circolazione (ne avevamo parlato poco tempo fa) grazie al suo sistema City Safety, un pacchetto di tecnologie di ultima generazione dedicate al monitoraggio dell’ambiente esterno al veicolo e all’assistenza alla guida in caso di emergenza.

DOVE E QUANDO VEDERE ‘MOMENTS’

La mostra fotografica Moments si trova al Volvo Studio di Milano, in Viale della Liberazione angolo Via Melchiorre Gioia, dal 16 al 20 gennaio 2018.

Ultima modifica: 16 gennaio 2018

In questo articolo