Mini John Cooper Works, cinque equipaggi alla Dakar 2019

794 0
794 0

Cinque Mini John Cooper Works Rally parteciperanno all’edizione 2019 della Dakar. Completati i test preparatori, le auto sono ora in viaggio per il Perù. Qui infatti, fra il 6 e il 17 gennaio, si disputerà la 41esima edizione della difficile corsa. Gli equipaggi Mini, assistiti da X-Raid, hanno avuto una stagione ricca di successi.

La Silk Way Rally 2018 (edizione in Russia) è stata una delle due notevoli conquiste per Yazeed Al-Rajhi (KSA) e il suo co-pilota Timo Gottschalk (GER). L’altra è stata la vittoria del Rally del Kazakistan. La coppia spagnola di Joan “Nani” Roma e Alex Haro ha ottenuto tre vittorie nel 2018: Baja Portalegre 500, Turkmen Desert Race, Hungarian Baja. Roma ha già vinto la Dakar in auto (2014) e moto (2004).

Nella terza Mini JCW Rally ci sarà l’equipaggio argentino Orlando Terranova e Ronnie Graue. Nel 2018 hanno vinto in condizioni desertiche nella Desafío Inca. Insieme agli equipaggi già menzionati ci sarà il duo di esperti piloti Boris Garafulic (CHI) e il co-pilota Filipe Palmeiro (POR). Tutti e quattro gli equipaggi correranno la Dakar sotto le insegne del team X-raid MINI JCW Rally Team.

La quinta Mini sarà dell’ORLEN X-raid Team, con Jakub “Kuba” Przygonski (POL) e il co-pilota Tom Colsoul (BEL). Quattro vittorie in nove gare hanno permesso a Przygonski di vincere il titolo 2018 FIA Cross Country Rally World Cup.

Ultima modifica: 29 novembre 2018