Michelin si allea con The Fork e TripAdvisor

382 0
382 0

Notizia importante anche per chi viaggia parecchio in auto. La Guida Michelin ha unito le forze con TripAdvisor e TheFork per offrire ai clienti un accesso migliorato a una scelta più ampia di ristoranti di alta qualità in tutto il mondo.

Michelin e TripAdvisor, con la sua sussidiaria TheFork, hanno stretto una partnership per contenuti e licenze al fine di combinare le competenze nella selezione gastronomica della Guida Michelin con la potenza del vasto pubblico di TripAdvisor e il servizio di prenotazione avanzato di TheFork.

Tutti i 14.000 ristoranti selezionati dagli ispettori della Guida Michelin in tutto il mondo saranno chiaramente identificati con i loro punteggi e le distinzioni Stella, Bib Gourmand e Piatto sul sito e sull’app di TripAdvisor portando a un miglioramento significativo dell’accessibilità alla selezione Michelin.

Circa 4.000 ristoranti in tutta Europa saranno presto accessibili e prenotabili su TheFork e sulla piattaforma digitale della Guida Michelin. Michelin ha inoltre firmato un accordo per la vendita di Bookatable a TheFork.

Questa acquisizione consente a TheFork di consolidare i suoi mercati esistenti e di espandersi in cinque nuovi Paesi: Regno Unito, Germania, Austria, Finlandia e Norvegia.

Nasce la più grande piattaforma di prenotazione di ristoranti online.

Ciò significa che i 14.000 ristoranti prenotabili su Bookatable si uniranno ai 67.000 già prenotabili su TheFork, creando la più grande piattaforma di prenotazione di ristoranti online.

I termini dell’acquisizione di Bookatable da parte di TheFork non saranno divulgati. Da quasi 120 anni, la Guida Michelin fornisce alle persone le migliori informazioni indipendenti sui ristoranti, rispettando nel contempo le tradizioni gastronomiche locali e promuovendo il lavoro di chef appassionati presso clienti altrettanto appassionati.

Grazie alla natura obiettiva dei criteri utilizzati dagli ispettori Michelin, la Guida aiuta anche a espandere l’influenza delle tradizioni gastronomiche del mondo e ad accrescere il turismo. La partnership tra la Guida Michelin, TripAdvisor e TheFork aumenterà in modo significativo la visibilità degli chef e dei ristoranti della guida Michelin e faciliterà le prenotazioni. Specialmente di chi è in viaggio su quattro ruote.

Michelin si allea con The Fork e TripAdvisor

Ultima modifica: 5 dicembre 2019