Mercedes, 1 miliardo per la produzione dei Suv elettrici negli Usa

189 0
189 0

Mercedes produrrà i propri Suv elettrici nell’impianto americano di Tuscaloosa. Lo stabilimento celebra nel 2018 i 20 anni e da lì usciranno gli esemplari di Suv Mercedes EQ. In Alabama si producono già i modelli GLE, GLS e GLE Coupé, oltre alle berline Classe C destinate al mercato nordamericano.

Nel 2016 sono stati prodotti oltre 310 mila veicoli. Mercedes investirà 1 miliardo di dollari nell’ottica di questa strategia elettrica. Lo stabilimento subirà un’espansione e verrà anche costruito un nuovo impianto per le batterie. In totale verranno creati circa 600 nuovi posti di lavoro.

La produzione dei Suv elettrici nello stabilimento di Tuscaloosa comincerà all’inizio della nuova decade. Dal 2022 Mercedes offrirà modelli elettrificati sulla sua intera gamma, offrendo un’alimentazione alternativa in ogni segmento dalle smart ai Suv. Il programma prevede di offrire oltre 50 varianti elettrificate in totale nella gamma. Il primo modello della serie EQ, ossia l’EQC, entrerà in produzione nel 2019 a Brema, in Germania.

Concept EQ, Exterieur
Concept EQ, exterior

Siamo entusiasti di festeggiare i nostri 20 anni a Tuscaloosa, espandendo la nostra presenza in questa regione e portando le nostre iniziative elettriche negli Stati Uniti“, ha detto Marcus Schafer, dirigente Mercedes, “Con questo miliardo di dollari di investimenti stiamo mandando un messaggio chiaro sia ai clienti degli Stati Uniti sia nel mondo. Mercedes continuerà a essere all’avanguardia nello sviluppo e nella produzione di veicoli elettrici“.

Ultima modifica: 13 marzo 2018