Mazda MX-5 2019, motore più potente ma consumi più contenuti

355 0
355 0

Nonostante l’aggiornamento con un motore più potente, la Mazda MX-5 2019 consuma di meno. Un particolare non da poco per la spider più venduta di sempre. Il restyling ha infatti portato la novità del propulsore con più cavalli, ma il vero colpo riguarda i consumi.

Secondo i dati diffusi dall’ente americano che si occupa di questo argomento (EPA), nella versione con cambio automatico la MX-5 2019 percorre 26 miglia per gallone in città (11 km per litro). In autostrada si sale a 35 miglia per gallone (14,8 km al litro) e nel combinato 30 miglia a gallone (12,7 km al litro). I consumi in città e autostrada sono rimasti uguali, ma nel ciclo combinato la nuova MX-5 ha guadagnato un miglio (13,1 km al litro).

Non si tratta chiaramente di variazioni vistose, ma quantomeno non c’è stato un calo a fronte dell’aumento di potenza. Il quattro cilindri SKYACTIV-G 2.0 è passato da 160 a 184 cavalli. Consequenzialmente anche la coppia massima è aumentata passando da 200 a 205 Nm. Nella versione con cambio manuale, il miglioramento nei consumi si riscontra nei dai sui percorsi autostradali. Siamo a 26 miglia per gallone in città, 34 in autostrada e 29 nel combinato. In autostrada si è guadagnato un miglio.

Ultima modifica: 12 luglio 2018