L’ultima Ford GT40 Roadster è in cerca di un nuovo proprietario

3258 0
3258 0

Qualcosa di eccezionale per gli appassionati di motori più convinti. L’unico esemplare rimasto della mitica Ford GT40 Roadster è stato messo in vendita. L’annuncio arriva da Classic Driver, il noto magazine e market internazionale specializzato in prodotti esclusivi dedicati al mondo dei motori.

UN’ICONA STORICA

Anche i meno esperti conoscono l’importanza della Ford GT40 nella storia delle quattro ruote. Un modello nato nel 1964, progettato per competere con le più forti macchine dell’epoca nelle gare di durata, un ambiente dominato dall’egemonia Ferrari. E in effetti esaudì le promesse, con le storiche quattro vittorie consecutive alla 24 Ore di Le Mans, dal 1966 al 1969. Oggi la sigla GT40 è nella lista dei desideri dei più incalliti collezionisti d’auto in tutto il mondo.

UN MODELLO UNICO IN VENDITA

Ma prima di raggiungere la versione definitiva, della GT40 furono creati dodici prototipi, sei dei quali in versione roadster. Nel corso degli anni, fra modifiche e aggiornamenti, di quei sei modelli “scappottati” ne è rimasto integro solamente uno, che è appunto stato messo in vendita proprio in questi giorni. Per la sua storia completa rimandiamo al sito di Classic Driver: ci basti sapere che tale esemplare Ford è stato guidato da gente del calibro di Ken Miles, Carroll Shelby e Jim Clark sui circuiti di Laguna Seca, Daytona e Sebring, in sessioni di prova necessarie per sviluppare il modello finale.

Non si conosce ancora il prezzo, ma trattandosi letteralmente di un esemplare unico è facile pensare a cifre da nove zeri.

Ultima modifica: 14 agosto 2017

In questo articolo