Linda Jackson, CEO di Citroen, potrebbe essere sostituita

321 0
321 0

La CEO di Citroen Linda Jackson verrà probabilmente sostituita nel prossimo futuro da un ex dirigente Nissan-Mitsubishi. Si tratta di una notizia ancora non confermata, che proviene dal magazine tedesco Automobilwoche, il quale cita anonime fonti interne all’azienda francese.

Secondo Automobilwoche Linda Jackson, la terza donna nella storia ad assumere le redini di una grande casa automobilistica, sarà destinata a un altro ruolo all’interno del gruppo PSA. Il possibile sostituto della Jackson alla guida Citroen sarà forse Vincent Cobee, manager francese che ha avuto dei ruoli in Nissan ed è stato a capo della produzione Mitsubishi fino allo scorso aprile, quando il caso Carlos Ghosn (ex presidente dell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi finito in carcere in Giappone) ha portato a un rimpasto dirigenziale.

Per il momento non ci sono conferme, ma nemmeno smentite, da parte di Citroen o PSA. Intanto pare però che Cobee sia in effetti già entrato a far parte del team di gestione del brand francese.

Ultima modifica: 17 ottobre 2019