Le auto usate più vendute in Italia nei primi sei mesi del 2021

1280 0
1280 0

Auto usate più vendute in Italia: i primi sei mesi del 2021 sono trascorsi ed è tempo di bilanci, anche nel mondo dell’auto. Il settore cerca di ripartire dopo un 2020 catastrofico, condizionato dall’emergenza sanitaria. In questo semestre la situazione è migliorata, i volumi di vendita pre-pandemia però sono ancora lontani. Ma dopo i primi sei mesi dell’anno è giusto fare qualche analisi dell’andamento del mercato e stilare la classifica delle vetture più vendute.

Chi troviamo in cima alla classifica delle auto più vendute nel nostro Paese? I dati parlano chiaro e Fiat Panda continua a essere l’auto più acquistata. brumbrum, il primo rivenditore diretto di auto online d’Italia che opera su brumbrum.it, ha redatto la classifica delle auto preferite dagli italiani avvalendosi dei dati raccolti dall’Osservatorio brumbrum. LOsservatorio di rilevazione e indagini statistiche online in ambito automotive ha preso in considerazione le automobili che nel 2021 hanno fatto più vendite in rete in tutte le regioni d’Italia.

Le auto usate più vendute online nel 2021 in Italia

È un vero e proprio trionfo per Fiat Panda. La famosissima vettura italiana è al primo posto tra le auto usate più vendute nel nostro Paese, con buon margine sulla concorrenza. Domina la classifica generale, è al primo posto in ben 11 regioni, ma soprattutto è sul podio in tutte le altre, tranne in Veneto e in Sardegna dove è quarta. Al secondo posto nella graduatoria generale c’è Fiat 500, per una doppietta tutta italiana. La piccola citycar è la più venduta in Lombardia e nel Veneto. Chiude il podio Volkswagen Golf, la prima straniera nella nostra top ten. La berlina tedesca è al terzo posto grazie agli ottimi risultati in Calabria, Friuli-Venezia Giulia, Marche e Trentino-Alto Adige. 

Quarta e quinta nella generale si piazzano altre due italiane: Jeep Renegade e Lancia Ypsilon. Il piccolo SUV di segmento B vince in Molise e va sul podio in altre sei regioni, mentre la Ypsilon è seconda in Basilicata. Ottimo sesto posto per Mercedes Classe A, molto amata in Abruzzo e in Emilia-Romagna. . 

Settima Volkswagen Polo, sul podio in Sardegna e ben piazzata in quasi tutte le regioni italiane. Solo ottava smart fortwo, che trionfa nel Lazio grazie ai grandi risultati a Roma e provincia, ma fatica nel resto d’Italia. Chiudono la top ten Nissan Qashqai e Audi A3 Sportback.

Guardando ai singoli risultati delle regioni, degno di nota il quarto posto di Fiat 500X in Campania e di Audi A4 Avant in Friuli. Fiat Punto, nonostante i tanti anni in commercio, continua ad avere un ottimo successo nelle Marche dove è terza, mentre BMW Serie 1 conquista un buon quinto posto in Sardegna.

Crossover in testa, citycar in calo

Per quanto riguarda le tipologie di veicoli, i crossover balzano in testa alla classifica con il 23% del mercato generale, amatissime in Campania con oltre il 30%. Al secondo posto nella graduatoria totale ci sono le utilitarie (16,54%), vendute in maniera uniforme in tutte le regioni. Chiudono il podio le berline al 16,51%, molto amate in Trentino-Alto Adige, Sardegna e Molise con oltre il 20%.

Fuori dal podio le citycar (12,5%). On crisi rispetto al passato e con solo Fiat 500 e smart a tenere alto l’onore della categoria. Questa tipologia di vettura continua a fare grandi numeri nel Lazio e in Lombardia. Ma è in grande calo in altre regioni come il Friuli-Venezia Giulia, Marche e Puglia. Quinto posto per le station wagon (10%) che battono i SUV (9%), che pagano l’ascesa dei crossover. Male le monovolume (8,5%), sempre in costante calo. Numeri irrisori per cabrio, coupé, multispazio e fuoristrada, che insieme non vanno oltre al 4% delle vendite.

Diesel il più venduto, l’ibrido raggiunge il GPL

Concludiamo parlando di alimentazioni, dove si registra un importante calo del diesel. L’alimentazione a gasolio scende sino al 56,5% del mercato generale. Anche se mantiene quasi il 75% in varie regioni, soprattutto nel Sud Italia.

Il benzina sale al 32%, aiutato dai grandi risultati in Lombardia e in Valle d’Aosta. Ibrido e GPL sono praticamente a pari merito al terzo posto. Ma la situazione per entrambi è completamente diversa. L’alimentazione hybrid è in grande crescita e vede un raddoppio dei suoi volumi di vendita in quasi tutta Italia in poco meno di sei mesi. Discorso inverso per il GPL, in calo in molte parti del nostro Paese, soprattutto in Sardegna e in Sicilia. Metano in caduta libera, elettrico ancora sotto l’1%.

Leggi ora: tutte le news su brumbrum

Ultima modifica: 29 luglio 2021

In questo articolo