Le auto più costose al mondo nel 2019

635 0
635 0

Bolidi e supercar costosissime, prodotte in esemplari limitati per una cerchia ristrettissima di super ricchi. È questo l’identikit delle auto più costose del 2019, una classifica con calibri pesantissimi del mondo automotive, con modelli da far girare la testa agli appassionati. La più cara? La Bugatti Chiron da quasi 3 milioni di euro.

LA BUGATTI CHIRON È L’AUTO PIÚ COSTOSA AL MONDO NEL 2019

La regina è la Bugatti Chiron: 1500 cavalli di potenza e un motore 8.0 W16 quadriturbo che la spinge in pochi secondi a 420 km/h. Il costo? Quasi 3 milioni di euro. Al secondo posto tra le auto più costose del 2019, a circa 2,8 milioni di euro c’è la Pagani Huayra Roadster, prodotta in 100 modelli, con un motore 6.0 biturbo V12 AMG da 764 cavalli e un design da togliere il fiato. Terzo gradino del podio per la Koenigsegg Regera, una supercar ibrida che si può caricare anche a casa a una comune presa di corrente ma ha prestazione invidiabili, con un motore 5.0 biturbo V8 che la spinge da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi, da 150 a 250 km/h in 3,2 secondi e da 0 a 400 in meno di 20 secondi. Il costo, in questo caso, è di 1,8 milioni di euro.

AUTO ARTIGIANALI E BRAND FAMOSI NEL MONDO

Le altre posizioni di questa costosissima classifica sono occupate da modelli costruiti da case di produzioni artigianali e brand famosi. I primi casi si riferiscono, ad esempio, alla supercar della Scuderia Cameron Glickenhaus SCG 003, che ha un motore 4.4 V8 biturbo di origine BMW da 760 cavalli e costa circa 1,6 milioni di euro. Al quinto posto c’è la Zenvo TS1 GT vettura svedese prodotta in soli 5 esemplari ogni anno, che costa 1,5 milioni di euro. Al sesto la italianissima Mazzanti Evantra, con un motore 7.0 V8 di origine GM da 711 cavalli e un costo di quasi 1 milione di euro. Dopo le supercar artigianali ci sono quelle prodotte da aziende che rappresentano da sempre il lusso nel settore auto. È il caso della Lamborghini Aventador Roadster, 350 km/h di velocità massima, tre secondi netti per arrivare a 100 km/h e un costo di quasi 400mila euro. La Bentley Mulsanne EWB, ammiraglia della casa inglese, ha un costo di 364 mila euro. Tornando a casa nostra troviamo la Ferrari 812 Superfast, che ha una velocità massima di 340 km/h e un prezzo di che supera di poco i 300 mila euro. Ultimo posto, si fa per dire, per la Rolls-Royce Wraith, modello di punta della casa britannica che costa 300mila euro e unisce lo stile classico a un motore dal cuore sportivo.

Ultima modifica: 2 agosto 2019

In questo articolo