Land Rover Defender 90 in versione rally celebra i 60 anni della saga di James Bond

474 0
474 0

Nel 2022 si festeggiano i 60 anni della saga cinematografica di James Bond e Jaguar Land Rover, marchio storicamente legato a 007, ha voluto celebrare l’anniversario proponendo un Land Rover Defender 90 da gara arricchito da una speciale livrea dedicata a 007. L’auto gareggerà nel rally Bowler Defender Challenge 2022 il prossimo 26 marzo, nella tappa del Galles del Nord. A bordo ci saranno Mark Higgins, pilota e stuntman nei film di James Bond, e la copilota Claire Williams.

Land Rover Defeder 90 in versione rally celebra i 60 anni di James Bond 2
Land Rover Defeder 90 in versione rally celebra i 60 anni di James Bond (Foto: Land Rover)

Il Defender 90 si presenta con una livrea nera e dorata, in linea con lo stile dell’agente segreto più famoso del mondo. Sulla carrozzeria ci sono anche i loghi “007” e “60th” sparsi sul tetto e sui lati. Non solo: sul grande cofano e sul portello posteriore sono riportati tutti i titoli della saga cinematografica di James Bond, da ‘Dr. No’ del 1962 (in Italia uscì con il titolo ‘Licenza di uccidere’) a ‘No Time to Die’ del 2021.

Land Rover Defeder 90 in versione rally celebra i 60 anni di James Bond 8
Land Rover Defeder 90 in versione rally celebra i 60 anni di James Bond (Foto: Land Rover)

Oltre alla speciale livrea, il Defender 90 preparato per i rally presenta anche diverse e più grandi prese d’aria, per un miglior raffreddamento del motore. Ha anche una barra LED aggiuntiva, uno scarico sportivo, spoiler posteriore e ruote Bowler da 18 pollici dotate di pneumatici da fuoristrada.

Land Rover Defeder 90 in versione rally celebra i 60 anni di James Bond 5
Land Rover Defeder 90 in versione rally celebra i 60 anni di James Bond (Foto: Land Rover)

“Il nuovo Defender è un veicolo robusto e capace appena lascia la linea di produzione e l’ho visto eseguire acrobazie davvero impegnative sul set di ‘No Time to Die’. Con i miglioramenti per la gara eseguiti dal team di Bowler e con Claire al mio fianco siamo fiduciosi di poter ottenere un grande risultato”. Sono le parole di Mark Higgings, che in qualità di stuntman ha già guidato il Defender 90 proprio sul set del più recente film di James Bond. Higgings è stato al volante sui set di 007 in altri tre film oltre a ‘No Time to Die’: ‘Quantum of Solace’, ‘Skyfall’ e ‘Spectre’.

Ultima modifica: 23 marzo 2022

In questo articolo