Lamborghini Squadra Corse cerca nuovi talenti

427 0
427 0

Alla ricerca di giovani domatori di “tori“. Lamborghini Squadra Corse conferma il proprio impegno nei confronti dei giovani piloti e annuncia gli Youngster Programs 2019.

Dal 2014 la divisione Motorsport di Automobili Lamborghini supporta la crescita dei driver più promettenti con due diversi progetti: lo Young Driver Program e il GT3 Junior Program.

Lo Young Drivers Program è dedicato agli under 26, impegnati nei tre campionati continentali Lamborghini Super Trofeo; il GT3 Junior Program è lo step successivo, riservato ai piloti impegnati nei campionati GT di tutto il mondo al volante delle Huracán GT3 Evo. Come Dennis Lind, perfetto esempio delle opportunità offerte dagli Youngster Programs: in sole tre stagioni è passato dallo Young Driver al GT3 Junior, fino a essere promosso al ruolo di Lamborghini Factory Driver nel 2019.

Tutti i piloti selezionati verranno valutati nel corso della stagione dallo staff di Raffale Giammaria, responsabile del vivaio Squadra Corse: i più meritevoli potranno partecipare alla sessione di test in pista che si terrà dal 30 settembre al 2 ottobre. Il migliore di ciascun programma riceverà il supporto ufficiale Lamborghini Squadra Corse per la stagione 2020.

Sono 13 i piloti selezionati nei tre campionati Super Trofeo che parteciperanno allo Young Driver Program. Sette provenienti dal Super Trofeo Europe, tra cui spiccano i nomi di Jack Bartholomew (Bonaldi Motorsport), secondo nel Lamborghini Super Trofeo Asia 2018, Kikko Galbiati e Bartosz Paziewski (Imperiale Racing) e Davide Venditti (Target Racing). A questi si aggiungono gli esordienti Dennis Kroes, Stuart Middleton (entrambi impegnati  con Bonaldi motorsport) e Anthony Lambert (Leipert Motorsport).

Quattro i piloti selezionati nel Lamborghini Super Trofeo Asia: Richard Muscat ( GDL Racing) e Juuso Puhakka (FFF Racing Team), campione 2018 del Super Trofeo Asia classe Pro- Am. Completano la lista Evan Chen (Gama Racing) autore di due vittorie nel monomarca asiatico e l’esordiente Brandon Leitch (Leipert Motorsport). Due i giovani provenienti dal Lamborghini Super Trofeo Nord America: il debuttante Jake Eidson e Patrick Liddy (PPM Motorsport) alla seconda stagione nel campionato statunitense.

I piloti ritenuti idonei a partecipare ai test di Vallelunga saranno impegnati non solo ad attività di guida in pista, ma anche a impegnative sessioni per valutarne lo status psico-fisico e a workshop sulla comunicazione nel motorsport.  Per il migliore si prospetta una stagione 2020 al volante di una vettura Huracán GT3 in un Team Supported By Lamborghini Squadra Corse e l’accesso diretto al programma GT3 Junior Program. Ripercorrendo il percorso di Giacomo Altoè, vincitore dello YDP e campione del Mondo in carica del Lamborghini Super Trofeo 2018, oggi supportato ufficialmente da Lamborghini Squadra Corse nel campionato GT-Open.

Per il GT3 Junior Program sono stati selezionati 21 piloti: oltre al già citato Giacomo Altoè, spicca il nome di Corey Lewis vincitore della 12 Ore di Sebring 2018 con la Huracán GT3 del team Paul Miller Racing. I criteri di valutazione sono ancora più rigorosi e selettivi dello Young Driver Program e il premio in palio è tra i più ambiti: la prospettiva di diventare un Lamborghini Factory Driver.

Young Driver Program 2019 – Piloti selezionati:

Jack Bartholomew (Regno Unito) – Bonaldi Motorsport – Lamborghini Super Trofeo Europe
Kikko Galbiati (Italia) – Imperiale Racing – Lamborghini Super Trofeo Europe
Denny Kroes (Paesi Bassi) – Bonaldi Motorsport – Lamborghini Super Trofeo Europe
Anthony Lambert (Belgio) – Leipert Motorsport – Lamborghini Super Trofeo Europe
Stuart Middleton (Regno Unito) – Bonaldi Motorsport – Lamborghini Super Trofeo Europe
Bartosz Paziewski (Polonia) – Imperiale Racing – Lamborghini Super Trofeo Europe
Davide Venditti (Italia) – Target Racing – Lamborghini Super Trofeo Europe
Evan Chen (Taiwan) – Gama Racing – Lamborghini Super Trofeo Asia
Brendon Leitch (Nuova Zelanda) – Leipert Motorsport – Lamborghini Super Trofeo Asia
Richard Muscat (Australia) – GDL Racing – Lamborghini Super Trofeo Asia
Juuso Puhakka (Finlandia) – FFF Racing Team – Lamborghini Super Trofeo Asia
Jacob Eidson (Stati Uniti) – US Racetronic – Lamborghini Super Trofeo North America
Patrick Liddy (Stati Uniti) – US Racetronic – Lamborghini Super Trofeo North America

GT3 Junior Program 2019 – Piloti selezionati:

Giacomo Altoé (Italia) – Emil Frey Racing – GT Open
Michele Beretta (Italia) – FFF Racing Team – Blancpain GT Series
Daniele Cazzaniga (Italia) – LP Racing – GT Italiano
Riccardo Cazzaniga (Italia) – LP Racing – GT Italiano
Alberto Di Folco (Italia) – Raton Racing by Target – GT Open
Alex Frassineti (Italia) – Imperiale Racing – GT Italiano
Brandon Gdovic (Stati Uniti) – PPM Racing – IMSA
Ben Gersekowski (Australia) – Imperiale Racing – GT Italiano
Alex Jiatong (Cina) – Raton Racing by Target – GT Open
Corey Lewis (Stati Uniti) – Paul Miller Motorsport – IMSA
Kang Ling (Cina) – Vincenzo Sospiri Racing – GT Open e GT Italiano
Lucas Mauron (Svizzera) – GRT Grasser Racing Team – Blancpain GT Series
Diego Menchaca (Messico) – FFF Racing Team – Blancpain GT Series
Sandy Mitchell (Regno Unito) – Barwell Motorsport – Blancpain GT Series
Jeroen Mul (Paesi Bassi) – Imperiale Racing – GT Italiano
Nicholas Pohler (Germania) – Lazarus Racing – Blancpain GT Series
Taylor Proto (Regno Unito) – FFF Racing Team – Blancpain GT Series
James Pull (Regno Unito) – Barwell Motorsport – Blancpain GT Series
Najiy Razak (Malesia) – Ombra Racing – GT Open
Frederick Shandorff (Danimarca) – Vincenzo Sospiri Racing – GT Open
Tuomas Tujula (Finlandia) – Vincenzo Sospiri Racing – GT Italiano

Ultima modifica: 24 maggio 2019

In questo articolo