Lamborghini lancia il suo primo francobollo digitale da collezione

268 0
268 0

Lamborghini lancia il suo primo francobollo digitale. Lo fa lo specialista Bitstamps tramite un’App, nata per creare francobolli digitali da collezione. La prima opera frutto della collaborazione è dedicata alla Huracan EVO RWD Spyder, modello presentato la scorsa settimana.

Lamborghini lancia il suo primo francobollo digitale da collezione in collaborazione con Bitstamps 4

Il francobollo fa parte di una serie tematica digitale dedicata alla storia della casa di Sant’Agata Bolognese e ad oltre 20 delle sue vetture iconiche, la Automobili Lamborghini Collection. Il francobollo digitale della Huracán EVO RWD Spyder è disponibile da oggi, scaricando l’App Bitstamps, e sarà emesso con una tiratura limitata e numerata di 20.000 pezzi.

Ogni francobollo è un oggetto digitale “singolo”: la sua storia e unicità sono garantite dalla tecnologia Blockchain e può essere acquistato, collezionato, rivenduto esattamente come un francobollo cartaceo.

Tutti gli appassionati di Lamborghini, entrando nel proprio album della collezione, potranno ammirare i francobolli, verificare l’andamento della collezione e i francobolli mancanti, decidere se regalarli inviandoli con una e-card o rivenderli nel Marketplace che sarà aperto tra pochi mesi.

Leggi anche: Huracan EVO RWD Spyder, trazione posteriore a cielo aperto

Lamborghini lancia il suo primo francobollo, la galleria fotografica

Leggi anche: Lamborghini Squadra Corse al campionato SRO E-Sport GT Series
 con tre piloti ufficiali

 

Ultima modifica: 14 maggio 2020

In questo articolo