Lamborghini Huracan RWD Follow Me per l’Aeroporto di Bologna

763 0
763 0

La tradizione continua, nella Motor Valley anche le follow me car sono le più veloci. Lamborghini ha rinnovato per la sesta volta la collaborazione con l’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna. E ha consegnato una nuova vettura Follow Me.

Si tratta di una Huracan RWD, ovvero a trazione posteriore. Fino a gennaio 2020 guiderà gli aerei in arrivo e partenza verso il piazzale di sosta e la via di rullaggio.

Huracan RWD Follow Me, colori da … decollo

Il toro di Sant’Agata Bolognese col motore V10 aspirato di 5,2 litri e da 580 cavalli, spicca anche  livrea appositamente disegnata dal Centro Stile Lamborghini.

Sulla base arancio emerge la grafica a scacchi neri tipica dei mezzi operativi delle aree di manovra degli aeroplani. A completare gli esterni il tricolore italiano presente sulle porte, sulle prese d’aria anteriori. E anche sul posteriore della Follow Me.

E’ dotata dei lampeggianti di segnalazione, radio collegata con la Torre di Controllo dell’Aeroporto e l’immancabile scritta “Follow Me”.

Giusto per gradire la Lambo del Marconi accelera da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e arriva a 320 km orari di velocità massima. Sulla pista del Marconi può tenere tranquillamente testa ai jet di linea. Senza problemi.

Ultima modifica: 11 dicembre 2019

In questo articolo