Lamborghini entra negli esport con The Real Race su Assetto Corse

619 0
619 0

Lamborghini fa il suo ingresso nel mondo degli esport con il suo primo campionato monomarca virtuale, The Real Race, in partnership con Assetto Corsa Competizione di Kunos Simulazioni. Il torneo inizierà il 29 maggio con cinque weekend di qualifiche, seguiti dalla finale live che si terrà presso la sede di Lamborghini a Sant’Agata Bolognese.

Lamborghini Huracán GT3 EVO The Real Race 1
Lamborghini Huracán GT3 EVO The Real Race

The Real Race è un nuovo campionato di simulazione che connette il mondo delle corse reali a quello virtuale. Assetto Corsa Competizione offre infatti la possibilità di vivere in prima persona l’atmosfera di un campionato FIA GT3, gareggiando con le vetture ufficiali su circuiti riprodotti con estrema accuratezza. Visto l’elevato livello di realismo, questo videogioco viene utilizzato anche dai piloti ufficiali della Lamborghini Squadra Corse per prepararsi alle competizioni reali.

Il marchio di supersportive di lusso offrirà agli appassionati un torneo al volante della Lamborghini Huracán GT3 EVO, la vettura che per ben tre volte si è aggiudicata la 24 Ore di Daytona. Il Centro Stile Lamborghini ha disegnato una livrea esclusiva declinabile in 12 versioni dai partecipanti, complete dei loghi dei partner Lamborghini Squadra Corse: Pertamina, Pirelli e Roger Dubuis.

I tre gamers che conquisteranno il podio della finale live del torneo potranno vivere un’esperienza Lamborghini a 360°, allenarsi con i piloti Lamborghini Squadra Corse e guidare una vera Lamborghini da corsa su un circuito di livello internazionale. La competizione sarà aperta a giocatori di qualsiasi livello.

Le iscrizioni si aprono oggi e sarà possibile accedere e giocare gratuitamente ad Assetto Corsa Competizione per l’intero weekend dal 29 al 31 maggio. Le cinque settimane di qualifiche inizieranno il 29 maggio e termineranno il 2 agosto. I tre migliori giocatori del primo e dell’ultimo weekend di qualifiche e i due migliori giocatori del secondo, terzo e quarto weekend, saranno ammessi alla finale che si terrà il 18 settembre.

Stefano Domenicali, Chairman e CEO di Lamborghini
Stefano Domenicali, Chairman e CEO di Lamborghini

Le parole di Stefano Domenicali, Chairman e CEO di Automobili Lamborghini

Il sim-racing sta conquistando sempre più spazio negli esport, un settore che si sta a sua volta affermando sempre di più tra le giovani generazioni. Io stesso ne sono appassionato! Per noi è un’opportunità incredibile per unire l’emozione della guida virtuale al fascino unico delle vetture Lamborghini e del nostro programma di motorsport. Gli esport sono in grado di creare un ambiente in cui gli idoli delle corse e i piloti migliori possono essere sfidati da chiunque, dando origine anche a un coinvolgimento maggiore a livello reale che si riflette nella scelta di Lamborghini di investire in questa nuova piattaforma sportiva.

Katia Bassi, Chief Marketing and Communication Officer di Lamborghini

Le parole di Katia Bassi, Chief Marketing and Communication Officer di Lamborghini.

Arriva a compimento un progetto frutto di dieci mesi di lavoro. Una opportunità importante: gli esport sono importanti per gli appassionati, ma anche per in nostri piloti. Sviluppare un campionato su base Assetto Corse, iper realistico, è stata una bella sfida. Un duello virtuale, esaltante e attuale. Un altro passo importante per Lamborghini“.

Lamborghini The Real Race 1

Il commento di David Coulthard, ex campione di Formula 1, commentatore in studio dell’evento live

“Ho sempre seguito con attenzione l’ascesa degli esports. Vedere il realismo di questi videogiochi dedicati alle corse, come i piloti li utilizzano per allenarsi e come i giocatori professionisti passano dalla simulazione virtuale al mondo reale delle corse, è qualcosa di incredibile. The Real Race è concepito per rappresentare sia il realismo che la guida a livello agonistico. Le abilità nella guida simulata sono totalmente trasferibili ed è per questo che Lamborghini desidera offrire ai giocatori l’opportunità di guidare dal vero una supersportiva come parte del premio finale. Niente è come sedersi al volante di una vera Lamborghini.

The Real Race, la galleria fotografica

Leggi anche: Lego Technic Lamborghini Sian FKP 37, fantastica hypercar a mattoncini

Ultima modifica: 1 giugno 2020

In questo articolo