Lamborghini centra la terza vittoria stagionale nel British GT a Brands Hatch

345 0
345 0

Terzo successo in tre round per Lamborghini nel British GT Championship, grazie a Sandy Mitchell e Rob Collard, in trionfo alla due ore di Brands Hatch sulla Huracán Gt3 Evo n. 78 del team Barwell Motorsport.

Leggi anche: Doppietta Lamborghini nel primo round del British GT

Il trionfo di Collard e Mitchell

Prima vittoria stagionale per Collard e Mitchell. Che sono scattati dal secondo posto in griglia di partenza grazie all’ottimo lavoro svolto durante le qualifiche del sabato. Nella prima ora di gara Collard ha mantenuto la posizione, studiando le mosse della McLaren in testa. L’intervento della safety car ha dato al veterano del BTCC l’occasione perfetta per lasciare il volante a Mitchell.

Il giovane scozzese, da poco ammesso nel Lamborghini GT3 Junior Program, si è ritrovato in testa e ha subito iniziato a consolidare la leadership. A dieci minuti dal termine Mitchell, con un secondo e mezzo di vantaggio sulla McLaren di O’Brien, si è abilmente divincolato nel traffico delle vetture GT4 senza perdere decimi preziosi. Regalando al team Barwell Motorsport la seconda vittoria stagionale. Arrivata dopo il successo di Keen e Balon a Oulton Park lo scorso 2 agosto.

Da segnalare inoltre il sesto posto del Lamborghini Factory Driver Franck Perera e del compagno di squadra Michael Igoe, alternatisi al volante della Huracán GT3 Evo n. 18 del team WPI Motorsport; fuori dalla top ten Keen e Balon.

Il prossimo appuntamento con il British GT Championship è in programma il 19 e 20 settembre sullo storico tracciato di Donington Park. Che ospiterà una gara endurance di tre ore.

Lamborghini Huracán Gt3 Evo - Barwell Motorsport - British GT - Lamborghini centra la terza vittoria stagionale nel British GT a Brands Hatch
Lamborghini Huracán Gt3 Evo – Barwell Motorsport

Leggi anche: British GT Championship, seconda vittoria consecutiva per Lamborghini a Donington Park

Ultima modifica: 30 agosto 2020