Il ladro rimprovera la mamma che ha lasciato il bambino nell’auto rubata

351 0
351 0

La realtà spesso supera la fantasia e regala perle tragicomiche eccezionali. A Beaverton, Oregon, Stati Uniti, un ladro di auto si è ritrovato un bambino sul sedile posteriore del veicolo appena rubato. Questa la tragedia. Ma i toni comici di questa storia vengono fuori dal comportamento del ladro. L’uomo, infatti, è sì tornato indietro per riportare il bimbo alla madre, ma ha anche rimproverato la donna per la sua incuria.

Secondo le testimonianze, la donna è entrata in un negozio di alimentari lasciando il proprio veicolo acceso e aperto, con dentro suo figlio di 4 anni, per effettuare una veloce commissione. Tempo pochi minuti ed ecco che la macchina è partita, rubata appunto da qualcuno. Una volta che il ladro si è reso conto di avere un bambino sul sedile posteriore, ha deciso di tornare indietro e rimproverare la donna. Lasciato il bambino alla madre, il ladro è ripartito con il veicolo.

Il portavoce della polizia locale, Matt Henderson, ha spiegato che il malvivente avrebbe addirittura minacciato di chiamare la polizia per denunciare la donna: e qui sta la nota surreale di tutta la faccenda.

Matt Henderson ha spiegato comunque che la signora non ha fatto nulla di sbagliato: l’auto era a soli 5 metri dall’ingresso del negozio e la madre era perfettamente in vista del bambino. L’agente ha però sottolineato il fatto che l’incidente è stato utile come “buon promemoria per prendere precauzioni extra con i bambini”.

Il veicolo rubato è stato ritrovato poche ore dopo a Portland, ma il bizzarro ladro è ancora a piede libero.

Ultima modifica: 20 gennaio 2021