La BMW M2 Competition diventa un’opera d’arte

315 0
315 0

Tre esemplari di BMW M2 Competition sono stati selezionati per diventare delle opere d’arte. BMW ha infatti concesso all’artista americano Futura 2000 la possibilità di ridipingere a mano le carrozzerie di tre M2 Competition, presso la sede BMW di Monaco.

BMW M2 Competition - Futura 2000 2
BMW M2 Competition – Futura 2000 (Foto: BMW)

Al secolo Leonard Hilton McGurr, Futura 2000 è uno dei pionieri della street art e del graffitismo degli anni Ottanta. Il suo approccio artistico è stato definito come “radicale”, per aver introdotto “l’astrazione in una disciplina interamente basata su lettere”. McGurr ha fatto parte di un movimento che includeva gente come Jean-Michel Basquiat o Keith Haring.

BMW M2 Competition - Futura 2000 3
BMW M2 Competition – Futura 2000 (Foto: BMW)

Non sappiamo esattamente come appariranno le tre M2 Competition firmate da Futura 2000. La loro ideazione e messa in mostra rappresenta un’anteprima di una versione speciale della coupé sportiva BMW in arrivo nel prossimo futuro.

Ultima modifica: 13 febbraio 2020

In questo articolo