La 103a edizione del Giro dell’Emilia – Granarolo parte da Casalecchio

469 0
469 0

La 103a edizione del “Giro dell’Emilia – Granarolo” organizzata dalla società ciclistica GS Emilia, guidata dal presidente Adriano Amici, partirà martedì 18 agosto 2020 dal centro di Casalecchio.
Il raduno di partenza, il foglio firma e la partenza ufficiale sono previsti nel centro di Casalecchio di Reno, nell’area circostante Piazza del Popolo e la Casa della Conoscenza (via Porrettana 360), a partire dalle ore 10.00.

Prima di lasciare Casalecchio e dirigersi verso via Bazzanese direzione Zola Predosa, la carovana, con la presenza del sindaco Massimo Bosso e di Roberto Alutto, presidente dell’Associazione Vittime del Salvemini 6 dicembre 1990, rivolgerà un pensiero ed un ricordo ai dodici ragazzi quindicenni che, ormai quasi 30 anni fa – era il 6 dicembre 1990 – persero la vita nel tragico incidente in cui un aereo militare in avaria, abbandonato dal pilota, precipitò sull’allora succursale dell’Istituto Salvemini in via del Fanciullo 6 (per approfondimenti consulta la sezione dedicata Salvemini 1990).

Alle ore 11.20 è previsto l’incolonnamento della carovana, alle 11.30 la partenza davanti alla Casa della Conoscenza, ma i corridori si fermeranno anche in via Bazzanese all’incrocio con via del Fanciullo, proprio accanto al luogo della Strage del Salvemini, dove si troverà il km 0, per rendere così omaggio al ricordo delle vittime.

Il pubblico che assisterà alla manifestazione è tenuto ad indossare la mascherina di protezione.

Modifiche temporanee a sosta e circolazione (ordinanza n. 129 del 13 agosto 2020) in vigore dalle ore 6.00 del 17 agosto 2020 alle ore 13.00 del 18 agosto 2020:

divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di circolazione e transito veicolare nei seguenti luoghi: Parcheggio Casa Conoscenza, Parcheggio Cavalcavia Via I° Maggio/Sozzi, Piazza del Popolo, Via XX Settembre, Via Pascoli, Via Porrettana di fronte alla Casa della Conoscenza;

divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di circolazione e transito veicolare nei seguenti luoghi: via Porrettana nel tratto compreso tra le vie Piave/Martiri della Libertà e Garibaldi;

– sospensione temporanea e spostamento delle fermate degli autobus, modifica ed adeguamento dei percorsi degli stessi, nelle aree interessate dalla manifestazione, da effettuarsi a cura di TPER.

L’evento casalecchiese è organizzato in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Casalecchio di Reno, Casalecchio Insieme Pro Loco, Turismo Colli Bolognesi e Le Colline tra Bologna e Modena.

Leggi anche: Programma Giro dell’Emilia

La 103a edizione del “Giro dell’Emilia - Granarolo” parte da Casalecchio

Ultima modifica: 14 agosto 2020