Jaguar Vision Gran Turismo, sportiva virtuale interamente elettrica | VIDEO

510 0
510 0

Jaguar Vision Gran Turismo Coupé, ecco la sportiva virtuale interamente elettrica. Si unirà in gioco Vision nella serie Gran Turismo.

L’elettrica Jaguar Vision GT Coupé è stata progettata e sviluppata da zero traendo ispirazione dalla grande tradizione del marchio nelle competizioni sportive. Le iconiche C-type e D-type hanno influenzato il suo audace design futuristico, mentre l’I-TYPE 4 della Formula E, e le vetture dell’I-PACE eTROPHY hanno offerto i fondamenti tecnici per le sue incredibili prestazioni in gara. 

Per lo sviluppo di questa futuristica vettura, i designer Jaguar hanno avuto la massima libertà creativa, sia per delineare le sue splendide superfici che per arrivare alle sue perfette proporzioni. 

Julian Thomson, Jaguar Design Director, ha dichiarato: “Questo progetto è stato completamente elaborato dai nostri giovani designer ed ha rappresentato un’opportunità davvero unica, perché ha consentito loro di dare vita ad un veicolo intriso della nostra incredibile tradizione, ma proiettato decisamente verso i confini più estremi del design. Il team ha fatto un lavoro incredibile, creando qualcosa che è immediatamente riconoscibile come una Jaguar, ispirata, ma non vincolata al nostro iconico passato.”

Disponibile sulla griglia di partenza per tutti gli appassionati di GT Sport a partire dalla fine di novembre, la Jaguar Vision GT Coupé offrirà a tutti i giocatori una potenza di 1.020 CV (750 kW), una coppia di 1.200 Nm e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di due secondi, abbinata ad una guidabilità perfettamente bilanciata. 

Kazunori Yamauchi, creatore di Gran Turismo e Presidente di Polyphony Digital Inc., ha dichiarato: “Siamo veramente felici di annunciare quest’oggi la nascita del progetto Jaguar Vision Gran Turismo. Lavorare con Julian Thomson, nuovo Design Director di Jaguar, è stata una grande esperienza. Il design e le prestazioni di questa vettura sono il risultato dell’abilità del team, della maestria progettuale e dei lunghi anni di collaborazione. Non vediamo l’ora che, il prossimo mese, i guidatori possano mettersi al volante dell’auto.”

Jaguar Vision Gran Turismo

Design esterno

L’influenza della ricca genealogia sportiva Jaguar si evidenzia chiaramente nelle decise linee esterne e nei possenti e scolpiti paraurti della Vision GT Coupé, che riprendono le movenze di quelli delle iconiche sportive C-type e D-type, vincitrici della 24 Ore di Le Mans. 

Come queste Jaguar storiche, che hanno raggiunto i massimi livelli in termini di aerodinamica e tecnologia di frenata, la Jaguar Vision GT Coupé presenta un alettone posteriore attivo e dispiegabile per ottimizzare l’efficienza energetica, generando al contempo una perfetta deportanza. 

Oliver Cattell-Ford, Exterior Designer di Jaguar Advanced Design, ha detto: “Per un designer di auto, questo è il progetto dei sogni: creare una sportiva futuristica per Gran Turismo significa poter lavorare con idee e proposte progettuali realmente senza limiti. La vettura deve entusiasmare le generazioni future e, soprattutto, essere inconfondibilmente Jaguar.”

La sagoma e le linee della Jaguar Vision GT Coupé sono state influenzate dalle splendide forme e dalle proporzioni decise delle tre più importanti sportive della tradizione Jaguar, ovvero la C-type, la D-type e la E-type. I risoluti parafanghi anteriori ricordano quelli della C-type, la forma allungata è una reminiscenza della D-type “Long Nose”, mentre le movenze eleganti dell’abitacolo ricordano quello della E-type Lightweight.

Questo virtuale EV sportivo è stato realizzato con leggeri materiali sperimentali e con una monoscocca rigida e leggera con compositi in fibra di carbonio e avanzate leghe di alluminio. La specifica costruzione alleggerita, assicura alla Jaguar Vision GT Coupé un peso di appena 1.400 kg, con una relativa distribuzione di quasi 50:50. 

La Vision GT Coupé è la prima Jaguar a presentare l’iconico Leaper sulla griglia frontale. I richiami storici proseguono con le doppie prese di ricarica nelle fiancate posteriori, ispirate alla rivoluzionaria Jaguar XJ berlina del 1968. 

Design interno

L’abitacolo della Jaguar Vision GT Coupé è stato progettato per fondere la tradizione Jaguar con la sua filosofia contemporanea, caratterizzata da lusso progressivo, purezza, attenzione al guidatore e dettagli incredibilmente complessi, che prendono vita attraverso la semplicità stilistica della vettura.

Chris Shaw, Interior Designer di Jaguar Advanced Design, ha detto: “Ci siamo realmente spinti oltre i limiti per poter immaginare gli interni di una sportiva Jaguar del futuro. L’architettura è visivamente leggera, semplice e al tempo stesso spettacolare, con materiali e finiture tanto avanzati quanto sperimentali. Seduto nello straordinario cockpit, mentre guarda fuori intravedendo il lungo ed elegante cofano della Jaguar Vision GT Coupé (un elemento inconfondibilmente Jaguar), il giocatore sarà completamente immerso nell’azione.” 

Questa selezione di ispirati e innovativi dettagli comprende anche la tecnologia ologrammatica. L’auto è dotata di un sistema di intelligenza artificiale di bordo chiamato simpaticamente “KITT-E”, un compagno che gestirà i sistemi e l’interfaccia tra il guidatore e la macchina, per migliorare la connessione emotiva con l’auto*. Questa tecnologia è anche in grado di mostrare al guidatore altre informazioni utili in vari formati, tra cui mappe tridimensionali e i dati principali del veicolo.

Il cockpit è stato concepito per avvolgere il guidatore, creando un’esperienza di gara che ricorda quella delle D-type vincitrici di Le Mans. L’abitacolo presenta anche un vetro laterale, a realtà aumentata, su entrambi i lati dell’auto; il vetro è in grado di evidenziare pericoli e ostacoli, aumentando quindi la percezione del conducente. In aggiunta a tutto ciò, davanti al guidatore c’è una strumentazione in trasparenza, che mostra informazioni tridimensionali ispirate agli iconici indicatori Smiths. La visione posteriore è bilateralmente integrata in modo semplice e avvolgente, il tutto con una perfetta linea visiva della strada da percorrere. 

Per l’occasione è stato anche creato un mood sonoro che consente al guidatore di immergersi in una pura esperienza da gara tipicamente Jaguar. Ideato dallo stesso team che ha sviluppato la sonorità della Jaguar I-PACE, il rombo della Vision GT Coupé è stato realizzato utilizzando delle nuove tracce sonore della D-type “603” Long Nose del 1957 che finì sul podio a Le Mans. Il suo motore XK da gara di 3,8 litri è stato manipolato e intrecciato al fine di realizzare una sonorità elettrica distintiva e futuristica.

Prestazioni

Per dare vita alle impareggiabili prestazioni sportive della Jaguar Vision GT Coupé, i progettisti hanno coinvolto gli stessi ingegneri del team Panasonic Jaguar Racing, che lavorano allo sviluppo della I-TYPE 4 di Formula E, e delle vetture dell’I-PACE eTROPHY. La Vision GT Coupé è alimentata da tre potenti e compatti motori, di cui uno destinato alle ruote anteriori e gli altri due a ciascuna delle ruote posteriori. Insieme producono una potenza combinata di 1.020 CV (750 kW) e una coppia di 1.200 Nm. I giocatori potranno far accelerare la propria vettura fino a 100 km/h in meno di due secondi e raggiungere una velocità massima di oltre 320 km/h. 

Le parole di James Barclay, Team Director di Panasonic Jaguar Racing

“L’opportunità di prendere tutto ciò che abbiamo appreso nelle competizioni di Formula E, e di applicarlo ad una futuristica sportiva Jaguar, ha rappresentato una grande sfida per gli ingegneri Jaguar Racing. Con il suo layout motoristico interamente elettrico basato sulle tecnologie sia della I-TYPE 4 che delle vetture dell’eTROPHY, abbiamo accuratamente modellato le performance della Jaguar Vision GT Coupé nel mondo virtuale, creando una vettura che sarà esaltante da guidare e una vera minaccia per gli avversari.”   

La Jaguar Vision GT sarà disponibile per il download in Gran Turismo Sport su Sony PlayStation 4 a partire dalla fine di novembre e, per la prima volta, sarà guidata da una serie di concorrenti nell’ultimo round dell’evento Sony Gran Turismo World Tour al Tokyo Motor Show, in Giappone, che si terrà il 26 e il 27 ottobre. 

Ultima modifica: 25 ottobre 2019

In questo articolo