Jaguar Land Rover non parteciperà al Salone di Ginevra 2019

308 0
308 0

Al prossimo Salone di Ginevra (7 – 17 marzo 2019) Jaguar Land Rover non ci sarà. Secondo Autocar, un portavoce ufficiale avrebbe confermato l’assenza di JLR alla prossima edizione dell’evento svizzero. La decisione è parte di un insieme di misure volte alla riduzione dei costi da parte del marchio britannico.

“I grandi marchi”, dice la fonte anonima, “valutano l’efficacia di ogni singolo salone automobilistico” e a quanto pare non vi sono più così tanti benefici che possano giustificare i costi da affrontare per partecipare agli eventi internazionali. Anche Ford e Volvo hanno dato buca a Ginevra 2019, confermando l’inizio di una tendenza che vede le case automobilistiche più orientate a organizzare da sé gli eventi: un modo più economico, più facile e più efficace, perché si può ottenere la piena attenzione della stampa, senza essere uno dei tanti immerso in una grande fiera.

Nel caso specifico di Jaguar Land Rover vi è però, soprattutto, la necessità di contenere le spese non necessarie, dopo che l’azienda ha infatti registrato la seconda perdita trimestrale consecutiva, fra luglio e settembre 2018. La domanda di prodotti JLR è diminuita la scorsa estate, con un calo di vendite del 13,2% rispetto all’anno passato.

Questa curva negativa è da attribuire a un rallentamento del mercato cinese, principale teatro d’affari un po’ per tutte le case automobilistiche, ma anche a una certa incertezza economica dovuta alla Brexit e a un calo della domanda di allestimenti diesel (che sono la maggioranza in JLR).

Ultima modifica: 4 dicembre 2018