Gli interni beige abbagliano? Porsche risarcisce i suoi clienti

2126 0
2126 0

I cruscotti beige delle Porsche creano riflessi che abbagliano i guidatori e la Casa risarcisce i suoi clienti. Il costruttore tedesco ha dovuto fronteggiare una curiosa class action. A promuoverla due californiani, proprietari di altrettante Porsche con interni di color beige.

Gli accusatori sostengono che il riflesso provocato da questi cruscotti sul lunotto anteriore crei problemi alla guida. La class action ha coinvolto altre persone e alla fine Porsche ha deciso di patteggiare risarcendo ai suoi clienti l’acquisto di occhiali da sole per questo inconveniente. I colori incriminati sono Cognac, Luxor Beige, Natural Brown, Platinum Grey e Sand Beige.

Diverse le fasce di risarcimento per i possessori di auto con interni di queste caratteristiche. Chi è stato proprietario di Porsche prodotta dal 2007 al 2010 riceverà 50 dollari. Gli attuali proprietari di vetture di quelle annate ne riceveranno 75. Gli attuali proprietari di modelli prodotti fra il 2011 e il 2016 avranno un risarcimento di 175 dollari.

La Casa tedesca ha preferito trovare questo accomodamento nonostante non ci fossero reali prove su effettivi problemi di sicurezza. In tutto questo, le spese legali pagate da Stoccarda saranno di 790 mila dollari. La controversia si chiuderà il 21 settembre, fino a quella data altri clienti possono chiedere il curioso risarcimento.

Ultima modifica: 14 agosto 2017