Hyundai Casper, il nuovo SUV supercompatto coreano

532 0
532 0

Hyundai ha recentemente presentato un nuovo piccolo SUV, per ora dedicato al solo mercato asiatico. Parliamo di Hyundai Casper, una supercompatta dall’anima da Sport Utility Vehicle.

Il suo nome, Casper, deriva da una figura acrobatica nota agli skater, che consiste nel far girare e rigirare la tavola con un abile e veloce movimento dei piedi: la piroetta fa sì che il davanti e il dietro della tavola si cambino di posto in maniera velocissima. Tale trucco, dice Hyundai, incarna l’impegno dell’azienda “nel cambiare il panorama e gli stereotipi del mercato automobilistico esistente”. Ed ecco dunque la Hyundai Casper, un SUV che ha le dimensioni di un’utilitaria.

Il Casper ha un passo di 2,4 metri, misura 3,595 metri di lunghezza, 1,595 di larghezza e 1,575 di altezza: significa che, pressappoco, è grande quanto la piccola Volkswagen Up. Lo Hyundai Casper, al lancio, propone un motore 1.0 MPI aspirato o il più potente motore turbo 1.0 T-GDI. Non sappiamo però ancora quali siano i dati che riguardano le prestazioni.

Esteticamente è evidente l’appartenenza alla categoria SUV, in particolare a quei modelli più off-road. Il veicolo è stato progettato con un occhio alla funzionalità e alla praticità: non a caso monta di serie un portapacchi e l’apertura del bagagliaio è molto ampia, per facilitare le operazioni di carico e scarico. Nel complesso, l’aspetto del Hyundai Casper è robusto e ben piantato a terra, con volumi morbidi che donano un tocco di leggerezza.

Lo Hyundai Casper inizierà ad essere venduto entro la fine del 2021 solo in Corea del Sud e in alcuni altri mercati asiatici. Probabilmente lo vedremo in Europa intorno al 2023, con l’uscita di una papabile versione elettrificata.

Ultima modifica: 2 settembre 2021